Coronavirus Roma: apre il Columbus Covid 2 Hospital

Coronavirus Roma: apre il Columbus Covid 2 Hospital

Attualità Roma Lunedì 16 marzo 2020

© pixabay

Roma - «Nel giro di una settimana è stato aperto un ospedale per accogliere malati di Coronavirus a Roma. È una grande impresa al servizio dei cittadini, per la quale ringrazio il Policlinico Gemelli e le persone che hanno lavorato per raggiungere questo obiettivo in tempi così rapidi». così la sindaca di Roma Virginia Raggi commenta l'apertura a Roma del Columbus Covid 2 Hospital, il nuovo centro ospedaliero per la cura del Coronavirus, operativo da lunedì 16 marzo.

Il nuovo Columbus Covid 2 Hospital rappresenta un sostegno per l'istituto Spallanzani. Il nuovo presidio della Fondazione Gemelli ospita un reparto di malattie infettive con 32 posti letto e 21 posti letto in terapia intensiva

Continua Raggi: «Il mio pensiero va anche a medici, infermieri e a tutto il personale sanitario che lavorerà all'interno del nuovo Columbus Covid 2 Hospital. Questo straordinario impegno nella lotta al Coronavirus deve ricordarci che ciascuno di noi è chiamato a fare la sua parte, anche con piccoli gesti. Colgo quindi l'occasione per ricordare l'importanza di restare nelle proprie case e di rispettare le indicazioni del Governo», dichiara Raggi.

Aumentano i posti letto (26 in più) anche nel reparto di malattie infettive del Policlinico Umberto I. Roma dunque si prepara così al picco di casi positivi al Coronavirus, atteso proprio nel corso della settimana che inizia il 16 marzo: a Roma sono oltre 1000 i posti letto dedicati ai malati di Coronavirus, a cui si aggiungono i 400 posti nei reparti di malattie infettive e di pneumologia. 

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.