Coronavirus a Roma: musei chiusi, scuole aperte con lezioni sospese, Ztl sospese. Tutte le misure

Coronavirus a Roma: musei chiusi, scuole aperte con lezioni sospese, Ztl sospese. Tutte le misure

Attualità Roma Lunedì 9 marzo 2020

© pixabay

Roma - Musei chiusi e cultura ferma anche a Roma per contrastare la diffusione del Coronavirus. Dopo gli iniziali ingressi contingentati predisposti dal Campidoglio, in ottemperanza al decreto del presidente del Consiglio dei Ministri dell'8 marzo 2020 tutti i musei, i teatri, i luoghi e gli istituti della cultura, così come ogni tipo di spettacolo, sono sospesi su tutto il territorio nazionale e pertanto anche a Roma. Chiusi dunque, tra gli altri, anche i musei civici del sistema Musei in Comune, il Palazzo delle Esposizioni, la Casa del Cinema e le Biblioteche.

Oltre alla chiusura di musei, teatri e case della cultura, attività sospesa nelle scuole, sanificazione degli edifici scolastici, chiusura dei centri anziani, annullamento di spettacoli e sospensione di grandi eventi sportivi, sedute dell'Assemblea Capitolina a porte chiuse e in streaming, zone a traffico limitato temporaneamente aperte: ecco le misure adottate dal Comune di Roma in attuazione dei Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 e dell'8 marzo per contenere la diffusione del Coronavirus.

Emergenza Coronavirus: le scuole

Attualmente, nelle scuole le lezioni sono ufficialmente sospese fino al 15 marzo 2020, ma gli edifici restano aperti per consentire la sanificazione di edifici, mense, arredi e scuolabus. Nell'ambito delle misure per il contrasto al diffondersi del Coronavirus, il Presidente del Consiglio dei Ministri, con decreto del 4 marzo 2020, ha disposto infatti la sospensione sull'intero territorio nazionale dei servizi educativi per l'infanzia e dell'attività didattica nelle scuole di ogni ordine a grado, dalla giornata del 5 marzo al 15 marzo 2020. Data la situazione di emergenza, si attende una proroga della sospensione almeno fino al 3 aprile, ma per il momento non c'è ancora nulla di ufficiale, a esclusione delle aree del nord Italia dichiarate zona rossa e arancione.

Emergenza Coronavirus: chiusi i centri anziani

Predisposta inoltre la chiusura temporanea fino al 15 marzo di tutti i Centri Anziani sul territorio di Roma Capitale, per consentire interventi capillari di sanificazione, dal momento che, come sottolinea il Decreto governativo, le persone più anziane sono una delle fasce di popolazione a maggior rischio e con maggior bisogno di tutela.

Emergenza Coronavirus: lo sport

Dopo l'annullamento della Mezza Maratona RomaOstia, è stata deliberata la cancellazione dei grandi eventi sportivi fino al 3 aprile 2020, con in parallelo la promozione di attività alternative e con misure di sostegno allo sport «al venir meno delle limitazioni» imposte dal Decreto governativo. Il provvedimento riguarda anche la Maratona di Roma, prevista per il 29 marzo e annullata, il Rugby Sei Nazioni e il Gran Premio di Formula E, anch'essi annullati.

Emergenza Coronavirus: la viabilità a Roma

Veniamo infine al piano di viabilità in vigore a Roma da lunedì 9 marzo al 15 marzo 2020: i varchi delle ZTL (zone a traffico limitato) del centro storico e del Tridente saranno disattivati dalle ore 14. La misura, specifica il Campidoglio, serve ad agevolare gli spostamenti in città.

Potrebbe interessarti anche: , Auditorium Parco della Musica dedicato a Ennio Morricone? La proposta del Comune di Roma , RomaRiparte: centri estivi a Roma, orari uffici, mobilità sostenibile. Le informazioni per i cittadini , Chiara Ferragni e Fedez al Giardino di Ninfa: «Abbiamo trovato il paradiso» , Ostia e spiagge libere di Roma a numero chiuso. App Seapass: come funziona , Amazon apre a Colleferro e assume 500 persone: come candidarsi

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.