Coronavirus, «A Roma c'è un'epidemia di ignoranza»: l'opera di street art

Coronavirus, «A Roma c'è un'epidemia di ignoranza»: l'opera di street art

Attualità e tendenze Roma Martedì 4 febbraio 2020

Altre foto

Roma - Il Coronavirus genera panico, ma anche arte: nella notte tra lunedì 3 e martedì 4 febbraio la street artist Laika è tornata sui muri di Roma per scagliarsi contro la vera e propria epidemia di ignoranza che sta dilagando in città a causa dell'allarme Coronavirus, e che ha portato i ristoranti cinesi a rimanere vuoti.

La nuova opera dell'attacchina di Roma, in polemica contro l'ignoranza da panico per il Coronavirus, è comparsa in via Principe Amedeo, nel cuore del quartiere Esquilino (noto anche come la Chinatown di Roma), davanti al Nuovo Mercato, non molto lontano dal celebre ristorante Hang Zhou, di proprietà di Sonia, volto noto della ristorazione cinese della Capitale.

Il manifesto raffigura proprio la stessa Sonia, vestita con tuta protettiva e mascherina, che, attraverso una vignetta, dice: C'è un'epidemia di ignoranza in giro... dobbiamo proteggerci.

«Non si tratta solo di stigmatizzare i comportamenti di quelle persone che vedono nella comunità cinese una minaccia per la salute pubblica ma, più in generale, vuole essere una critica al razzismo e all'emarginazione» spiega la street artist Laika, che prosegue: «Ho scelto Sonia come soggetto perché lei, come tantissimi altri, è una romana a tutti gli effetti e rappresenta al meglio come la città, nei secoli, abbia adottato milioni di persone provenienti da ogni luogo. Questa è la mia città, questa è la sua storia e il razzismo e ogni tipo di discriminazione non hanno diritto di cittadinanza qui».

Potrebbe interessarti anche: , L'album di Roma, fotografie dal Novecento: come partecipare al progetto virtuale , Dove fare la spesa online a Roma: i negozi che consegnano a domicilio, dagli alimentari alle pizzerie , Coronavirus Roma: apre il Columbus Covid 2 Hospital , Coronavirus a Roma: posso spostarmi? Autocertificazione e regole. Cosa si può fare , United we stand: i tifosi romanisti raccolgono fondi per lo Spallanzani

Fotogallery

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.