Weekend a Roma: musei gratis e salone del turismo, cosa fare e dove andare

Weekend a Roma: musei gratis e salone del turismo, cosa fare e dove andare

Weekend Roma Giovedì 30 gennaio 2020

© facebook.com/events/621469678612694

Roma - Con questo weekend salutiamo gennaio e accogliamo febbraio, che quest'anno si preannuncia più lungo con i suoi 29 giorni. Il meteo ci anticipa che a Roma e in tutto il Lazio le giornate del fine settimana saranno coperte, perciò anche se il sole non accompagnerà le nostre escursioni, si può uscire per approfittare delle tante attività in programma per questo weekend. Arte, cultura, fiere, concerti, appunamenti gastronomici e attività per i bambini, il calendario di questo fine settimana è veramente ricco di possibilità, e annoiarsi è quasi impossibile. Vediamo allora insieme cosa fare e dove andare a Roma questo weekend.

Cosa fare nel weekend: musei gratis e Roma Travel Show

Come ogni prima domenica del mese ci sono a Roma e in tutto il Lazio musei gratis: grazie all'iniziativa Domenica al Museo, in molti sono entrati per la prima volta in musei, palazzi e siti archeologici, iniziando così a conoscere la storia del nostro paese. Tanti i luoghi di interesse artistico e archeologico, nonché molte mostre in programma nei siti interessati dall'ingresso gratuito.

Da venerdì 31 gennaio a domenica 2 febbraio, al Palazzo dei Congressi dell'Eur, tutta la filiera organizzata del mondo dei viaggi è in mostra al primo Salone del turismo della Capitale con Roma Travel Show: una risposta professionale che mette a disposizione del pubblico tutto ciò che occorre per trasformare il sogno di un viaggio in un progetto dettagliato, programmando al meglio ogni singolo dettaglio.

Quali mostre da visitare nel weekend a Roma

Iniziamo con la mostra fotografica appena inaugurata, Gabriele Basilico - Metropoli, in programma fino a lunedì 13 aprile al Palazzo delle Esposizioni di Roma. Dedicata a uno dei maggiori protagonisti della fotografia italiana e internazionale, l'esposizione è incentrata sul tema della città con oltre 250 opere datate dagli anni Settanta ai Duemila, alcune delle quali esposte per la prima volta.

Fresca anch'essa d'inaugurazione la mostra-installazione permanente FellinianaFerretti sogna Fellini, in programma negli Studi di Cinecittà fino al 31 dicembre 2020: una vera e propria immersione nell'immaginario felliniano, oltre che il racconto onirico e suggestivo di un sodalizio artistico e di un'amicizia, quella tra il regista Federico Fellini e lo scenografo Dante Ferretti.

Prosegue fino a domenica 8 marzo la mostra Impressionisti segreti a Palazzo Bonaparte, che espone oltre 50 opere di artisti tra cui Monet, Renoir, Cézanne, Pissarro: tesori nascosti al più vasto pubblico provenienti da collezioni private raramente accessibili e concessi eccezionalmente per questa mostra di Roma.

I concerti del weekend a Roma

Già da venerdì si prospetta un fine settimana ad alta tensione musicale. Infatti, al Room 26 dell'Eur, venerdì 31 gennaio si torna indietro di qualche decade per tornare a quei favolosi anni '90 suonati e ballati dal mash-up di Forever youn con Marvin e Prezioso.

I Negrita sono in concerto all'Auditorium Conciliazione, sabato 1 febbraio con il loro 25 anniversary tour, la teatrale reset celebration. Il tour vedrà nuovamente i Negrita alternare momenti acustici ed elettrici, con molti estratti da Reset, album, che quest'anno festeggia vent'anni e che per l'occasione sarà ristampato, per la prima volta anche in vinile.

Sempre sabato, presso l'Associazione Culturale Pinispettinati di Roma, si torna a ballare con Good Times Disco Music, serata dedicata alla musica dance anni ’70 e ’80 con dj italiani e band capitoline. Si alterneranno alla consolle i dj Sandro Tommasi e Gianluca Vitale per la serata che rende omaggio alla disco music e al periodo di maggior successo di discoteche simbolo come lo Studio 54 di New York.

Eventi gastronomici del weekend a Roma

Per i più golosi, ben due appuntamenti sono dedicati ai dolci: iniziamo con la Festa del tiramisù di Eataly, in programma da venerdì 31 gennaio a domenica 2 febbraio. Una tre giorni in cui assaggiare il tiramisù in tutte le sue declinazioni: classico, al limone, al pistacchio, con caramello, ai frutti di bosco, all'amaretto, con la crema, alla nocciola, alle fragole, al cioccolato e in altre decine di modi.

Sempre da venerdì a domenica, in tutti gli store Bakery House di Roma c'è il Cheesecake weekend in collaborazione con Philadelphia Italia, dedicato al dolce americano per eccellenza, la cheesecake, appunto. Durante l'intero weekend saranno disponibili le ultime varianti di cheesecake, create esclusivamente per questa occasione.

Per gli amanti dei vini del Sud Italia, sabato e domenica arriva a Roma, presso il Radisson Blu Hotel, la 1° edizione di Beviamoci Sud - Festival dei vini rossi del Sud Italia. Banchi di assaggio e seminari tematici, in cui operatori e appassionati da ogni parte del mondo potranno scoprire e degustare le eccellenze vinicole del sud, valutando la diversa declinazione territoriale.

Dove porto i bambini a Roma nel weekend

La passione per i mattoncini Lego unisce un po' tutte le generazioni, e fino al 24 aprile e possibile perdersi con i bambini nella mostra I Love Lego, ospitata nelle sale del secondo piano di Palazzo Bonaparte, dove ammirare ricostruzioni in scala di diverse ambientazioni e momenti storici, insieme a quelle dedicate ai pirati, fino a un insight spaziale che con 35.000 pezzi ricostruisce un insediamento minerario lunare.

Al Teatro Verde, sabato e domenica è in scena lo spettacolo I 4 musicanti di Brema, di Pompeo Perrone con la regia Maurizio Stammati. Lo spettacolo racconta di quattro animali in fuga contro i soprusi e le prepotenze degli umani, quattro animali indifesi e all'apparenza destinati a perdere. Ma poi la soluzione: l'unione fa la forza.

Per due fine settimana, la Sala Mosaico del Teatro Vascello di Roma ospita lo spettacolo per bambini Se il nonno diventa un gatto - raccontami una storia, per la regia di Elisa Bongiovanni e Giada Parlanti in scena Elisa Bongiovanni. Lo spettacolo porta in scena le storie di Gianni Rodari per regalarle ai bambini così come sono. senza scenografie, costumi e immagini: solo la parola e qualche suono.

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.