Natale 2019 Roma: ristoranti aperti. Prezzi e menù. Dove andare?

Natale 2019 Roma: ristoranti aperti. Prezzi e menù. Dove andare?

Food Roma Venerdì 13 dicembre 2019

Unique al Palatino

Roma - Durante le Feste di Natale non tutti hanno voglia di passare tra i fornelli i pochi giorni di riposo che si condividono con familiari ed amici. Per questo sono sempre di più i ristoranti che decidono di restare aperti non soltanto per la cena della vigilia di Natale, ma anche per il pranzo del giorno di Natale. Di seguito dieci menu con prezzi dei ristoranti di Roma aperti per il pranzo del 25 dicembre 2019.

Il Pagliaccio, dal baccalà all'anatra

Il ristorante 2 stelle Michelin di Anthony Genovese propone per Natale: fingers; crostata all’olio, baccalà e funghi; baozi storione e caviale; colazione al mare; capasanta, caffè e brioche; aragostella, lardo e zucca; tagliolini, radicchio, uova di salmone e fumo; berlingò di midollo, cardi e tartufo bianco; anatra, melograno, rosa di Gorizia, scorzonera e nocciole; snack di formaggio, riso soffiato; lo streusel; mandorle, cacao e nocciola. Prezzo: 250 Euro.

Madre, dal maritozzo alla pizza

Le ampie vetrate di questo ristorante, tutto addobbato per le Feste di Natale, ospitano piatti in cui materie prime del Lazio ed etniche si incontrano: maritozzo anatra, zucca e liquirizia, lingua, puntarelle e chimichurri, pizza carciofi, guanciale di cinta senese e pecorino, maialino, rafano, verza e mela verde, dessert, colazione cubana. Prezzo: 80 Euro (bevande escluse).

Il Marchese, dal fritto romano all'abbacchio

In un locale d’atmosfera d’antan, il menu de Il Marchese rivisita in chiave contemporanea la tradizione capitolina: crocchette di bollito; tartare di manzo alla carbonara e cipolla caramellata; fritto romano (baccalà, carciofi, broccoli e zucchine); lasagna agnello e carciofi; abbacchio alla scottadito o maialino porchettato ripieno di frutta secca; panettone ripieno al mascarpone. Prezzo: 65 Euro (bevande incluse).

Unique al Palatino, dalle pappardelle al filetto di Fassona

L’indirizzo è aperto 365 giorni l’anno e non poteva mancare il suo menu di Natale. Il garden restaurant romano mette in menu, dopo un flute di Prosecco: fino di Parma Ruliano, paté di fois gras de canard, millefoglie di verdure con fonduta di Montasio; pappardelle al ragù di manzo con carciofi; riso Carnaroli con capesante, totanetti e porro croccante; filetto di Fassona alle erbe, cipolla caramellata, spuma di patate all’olio tartufato; tortino alla frutta con crema chantilly al Grand Marnier e spumante rosé. Prezzo: 70 Euro (bevande escluse).

Chinappi, dalle polpette della nonna al culatello

Doppia scelta, anzi tripla, al ristorante Chinappi. Il menu Gala di carne comprende: culatello e provolone Recco; roast beef con patate al forno; polpette di nonna Anna con broccoletti; cappelletti in brodo; pacchero con ragout di agnello e pecorino alle erbe; zuppa inglese. Il pesce può essere scelto alla carta oppure nel menu Gala: carpaccio di Baccalà con spinacino e mandarino; tartare di gambero rosso kiwi e noci; polpetto verace affogato; spigola grigliata con broccoletti e mango; scialatello al nero con seppioline; zuppa inglese. Prezzo: 69 Euro (carne), 88 Euro (pesce).

The Flair Rooftop Restaurant, dal gazpacho al consommé

Un’esclusiva terrazza del Sina Bernini Bristol, un menu creativo: benvenuto dello Chef; gazpacho di castagne e tartufo nero; croccante di riso e maionese allo zenzero; coscette di quaglia ripiene, salsa di patate e zafferano; raviolo di stracciatella, consommé di manzo e tartufo bianco; cervo affumicato ed erbette di campo; cialda al marsala, spuma di cioccolato e ricotta; Delizie di Natale. Prezzo: 90 Euro (bevande escluse).

AcquaRoof Terrazza Molinari, dal carciofo alla giudia alla costoletta di agnello

Al The First Roma Arte il pranzo di Natale è in cima all’AcquaRoof Terrazza Molinari. Un 25 dicembre gourmet che comprende: carpaccio di gamberi rossi, champagne, yogurt di bufala, pan giallo; carciofo alla giudia. salsa al pecorino; polpette di maiale nero, fonduta di patate, puntarelle marinate; cappelletti in brodo; costoletta di agnello panata alla erbe, cicorietta romana; millefoglie, lingue di gatto, crema, fragole, salsa al caramello salato. Prezzo: 85 Euro (abbinamento 4 calici di vino 50 Euro).

Rosti al Pigneto, il brunch di Natale

Chiuso per la sera della vigilia di Natale, il ristorante propone un ricco brunch di Natale ad un prezzo conveniente, in cui non mancano i classici della tradizione. Prezzo: 25 Euro (bevande escluse, 15 Euro per i bambini).

All’Oro Restaurant, dal cotechino all'uovo al tegame

Dentro il The H’all Tailor Suite ospita il ristorante All’Oro, 1 stella Michelin. Qui lo chef Riccardo Di Giacinto ha messo a punto il suo menu di Natale: l’aperitivo di All’Oro; cotechino, pandoro e prezzemolo; uovo al tegame con funghi e tartufo; cappelletti di brodo asciutto, parmigiano, zafferano e limone; fettuccine con estratto di cinghiale e torrone bianco; agnello, cavolfiore arrosto, mandarino cinese e acciuga; predessert; torta di pandoro, gelato alla vaniglia, Armagnac e uvetta; piccola pasticceria. Prezzo: 160 Euro (bevande escluse).

Quarantunododici, dalle verdure in pastella agli agnolotti alla romana

A Fiumicino, l’indirizzo dello chef Daniele Usai dedicato alla cucina di mare si discosta dalla sua proposta classica e propone per il 25 dicembre: pinzimonio di verdure ed olio nuovo; verdure in pastella; manzo affumicato e mela verde; ziti al sugo alla genovese; agnolotti alla romana in brodo di gallina; abbacchio al forno con le patate; crème caramel e frutti rossi. Prezzo: 55 Euro (inclusi acqua e caffè).

Potrebbe interessarti anche: , Il ristorante Il Vero Alfredo riapre e riparte con le sue fettuccine , Scabeat, al Mercato Centrale di Roma la cucina di Davide Scabin tra Piemonte e Lazio

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.