Sagre Roma e Lazio: cosa fare e dove andare tra street food, erotic lunch e percorsi enogastronomici

Sagre Roma e Lazio: cosa fare e dove andare tra street food, erotic lunch e percorsi enogastronomici

Food Roma Venerdì 29 novembre 2019

© pixabay.com

Roma - Si avvicina l'ultimo weekend di novembre e a Roma e nel Lazio non mancano gli appuntamenti dedicati alla cucina e ai prodotti del territorio: tra street food, percorsi enogastronomici, mostre di salumi e incontri a tavola per gustare con tutti i sensi le specialità proposte. Così, dopo avervi indicato cosa fare e dove andare a Roma nel weekend, ecco gli appuntamenti enogastronomici a Roma e le sagre dove assaporare le specialità del territorio in questo weekend di novembre.

Sagre Roma: street food e salumi

Iniziamo con gli appuntamenti dedicati allo street food che in questo weekend sono ben due. Nel quartiere San Paolo, fino a sabato 30 novembre è in programma un evento di Typical Truck Street Food, questa volta al chiuso presso San Paolo District, Street Food Festival. Gli chef si daranno battaglia tra padelle e fornelli per soddisfare i diversi palati per un urban street food indoor per la prima volta a Roma.

Fino a domenica primo dicembre, nel quartiere Tuscolano in piazza di Santa Maria Ausiliatrice appuntamento con International street food. Si potrà scegliere tra gli stand gastronomici che proporranno street food da tutto il mondo. Non mancherà la birra artigianale di piccoli birrifici d'Italia, spettacoli dal vivo e intrattenimento per grandi e bambini.

Se siete appassionati di salumi artigianali e apprezzate tutte le sue declinazioni gastronomiche l'appuntamento da non perdere è a Trastevere, dove lo spazio WeGil ospita, sabato 30 novembre e domenica primo dicembre, la prima edizione di Salum'è. Mostra-mercato dedicata alla promozione e valorizzazione dei salumi italiani d'eccellenza nel mercato romano.

Sagre Roma: esperienze multisensoriali 

Per gli amanti della commedia all'italiana e di un cult come Amici Mei allora l'appuntamento ideale e per sabato 30 novembre, con la seconda edizione del format multisensoriale Amici Miei, firmato La Tognazza nella casa museo di Ugo Tognazzi a Velletri (via Colle Ottone Basso 88). Qui lo chef Danilo Pelliccia reinterpreta il ricettario del maestro Tognazzi accompagnato dal vino della casa.

Ma se volete provare il brivido della passione dato da una ricetta, allora sabato 30 novembre, non potete perdervi Erotic lunch dedicato a I frutti del peccato, negli spazi di Rumah presso largo Venue. Frutti proibiti, demoni, amore folle, peccati capitali, sensi e desideri: la passione farà capolino tra i commensali per regalare un'esperienza appagante e sublime. 

Sagre Lazio: percorsi enogastronomici

Per gli amanti del Brunello, venerdì 29 novembre vi aspetta Brunello a Palazzo, presso il trecentesco Palazzo Caetani di Fondi. Le sale del palazzo si animeranno con i numerosi banchi d'assaggio del Brunello di Montalcino a cui saranno affiancate degustazioni di prodotti gastronomici del territorio pontino. Molte le cantine e le aziende gastronomiche aderenti alla manifestazione diventata negli anni un appuntamento fisso per inteditori e appassionati.

In provincia di Viterbo, il borgo di Orte, fino a domenica primo dicembre, festeggia il vino, il cibo e il suo territorio con la tredicesima edizione di Orte in cantina. Il percorso della manifestazione attraversa l'intero centro storico dell'antico borgo e consente, in una giornata, di visitare le cantine che puntellano i vicoli, con la possibilità di degustare prodotti gastronomici tipici e vini del territorio.

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.