Sagre Roma e Lazio: cosa fare, dalla Fiera del panettone e del pandoro all'International World Beer Festival

Sagre Roma e Lazio: cosa fare, dalla Fiera del panettone e del pandoro all'International World Beer Festival

Food Roma Venerdì 22 novembre 2019

© Luisella Planeta Leoni - pixabay

Roma - Secondo le previsioni meteo, questo ultimo weekend di novembre a Roma e nel Lazio sarà all'insegna del tempo variabile. Così, sarà piacevole scoprire sapori e fragranze, tra un evento enogastronomico e una sagra fuori porta; dalle specialità toscane a un'originale ricetta con pasta fatta in casa, per poi passare a un buon bicchiere di vino o di birra, e poi concludere con panettoni e pandori artigianali. Dopo avervi indicato cosa fare e dove andare a Roma nel weekend, ecco le sagre e appuntamenti gastronomici per gustare le specialità del territorio in questo ultimo weekend di novembre.

Dato che il Natale ormai è alle porte, allo Sheraton Roma Hotel, sabato 23 e domenica 24 novembre, torna la Fiera nazionale del panettone e del pandoro, manifestazione che ha come obiettivo principale promuovere il vero made in Italy nel settore dei lievitati. Una due giorni in cui  si potranno degustare e acquistare panettoni e pandori artigianali rigorosamente italiani.

Se amate i prodotti toscani, allora l'appuntamento è a Roma in Piazza dei Consoli, dove fino a domenica 24 novembre con Toscana in piazza si potranno gustare i prodotti tipici toscani. Ci sarà l'imbarazzo della scelta tra tortelli lucchesi e tagliatelle al ragù senese, per non parlare della bistecca alla fiorentina, la tagliata, l'hamburger di chianina, il lampredotto, e ancora i vini, le birre artigianali e i dolci tipici.

Sempre fino a domenica 24 novembre si festeggia un'eccellenza della cucina italiana la pizza con la Settimana della pizza e dei pizzaioli. La pizza potrà essere provata in tutti i modi possibi: pizza romana, napoletano, alla pala, in teglia e non mancherà la nuova pizza Eataly. Ci sarà spazio anche ad attività ed incontri con ospiti, show cooking e approfondimenti sul piatto più buono del mondo.

A Roma, nella centralissima via della Stelletta 1/a, Retropasta presenta il secondo appuntamento di Pasta game, in cui cuochi e chef si incontrano per reinterpretare
 la pasta fresca pensata in tutte le sue declinazioni. Per questa domenica 24 novembre, Retropasta ospita Lele Usai, chef patron del ristorante Il Tino di Fiumicino. Ne nascerà un piatto nuovo, sicuramente dai sapori marini e dalle note iodate. 

Per gli amanti del luppolo, a Roma fino a domenica 24 novembre, nel quartiere San Paolo in largo Beato Placido Riccardi, è in programma l'International World Beer Festival, che propone birre provenienti da tutto il mondo - Irlanda, Inghilterra, Scozia, Argentina, Stati Uniti, Cecoslovacchia, Spagna, Germania, Giappone, Australia, Spagna, Germania, Giappone e Australia - che verranno servite negli stand.

Se invece desiderate degustare un buon vino a Roma l'appuntamento è fissato per domenica 24 novembre al Foyer dell'Auditorium Conciliazione con Berebene 2020, dove è possibile degustare molti dei vini premiati nella nuova edizione della guida che il Gambero Rosso dedica alle etichette dal miglior rapporto qualità prezzo. 

Sempre tenendo come punto di riferimento il buon vino, arriviamo nel piccolo borgo di Orte in provincia di Viterbo dove sia per questa domenica 24 novembre che per la domenica del primo dicembre, si festeggia il vino, il cibo e il suo territorio con la tredicesima edizione di Orte in cantina. L'itinerario attraversa il centro storico dell'antico borgo per visitare le cantine che puntellano i vicoli, con la possibilità di degustare prodotti gastronomici tipici e vini del territorio. 

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.