Sagre Roma e Lazio: Oktoberfest, Cioccotuscia, street food e castagne. Dove andare

Sagre Roma e Lazio: Oktoberfest, Cioccotuscia, street food e castagne. Dove andare

Food Roma Venerdì 18 ottobre 2019

© facebook.com/ttsfood

Roma - Le sagre e gli appuntamenti gastronomici a Roma e nel Lazio festeggiano, anche in questo terzo weekend di ottobre, sua maestà la castagna, il prelibato tartufo, la ciambella al mosto, il vino in tutte le sue declinazioni, la birra, ma non mancano il cioccolato e lo street food ad animare strade, piazze e sagre di alcuni quartieri della città. Dopo avervi indicato cosa fare e dove andare a Roma nel weekend, ora vi offriamo una guida con i migliori appuntamenti gastronomici dove è possibile gustare le specialità del territorio laziale in questo weekend di ottobre, tra sagre e feste.

Iniziamo il nostro viaggio tra sagre e gusto dalla medievale Gradoli, in provincia di Viterbo, a pochi chilometri dal lago di Bolsena. Qui sabato 19 e domenica 20 ottobre si festeggia la birra con l'Oktoberfest, dove si potranno assaggiare i prodotti locali in modalità street food con particolare attenzione alla valorizzazione delle specialità del territorio e al rispetto per l'ambiente.

La piazza principale di Viterbo e il Palazzo dei Papi ospiteranno sabato 19 e domenica 20 ottobre Cioccotuscia 2019, la sagra del cioccolato che quest'anno toccherà il tema La cultura dei dolci sapori. Ci saranno stand di cioccolato e dolci di vario genere, prodotti da aziende per buona parte del territorio; non mancherà l'area show cooking  dove si alterneranno pasticceri professionisti.

Per i vicoli del borgo di Canepina, sulle falde dei monti Cimini sempre in provincia di Viterbo, anche per questo weekend si celebra sua maestà la castagna con la XXXVIII edizione delle Giornate della castagna. Oltre alle caldarroste distribuite gratuitamente a tutti, si potranno scoprire le tante cantine che puntellano i vicoli del borgo, con i loro piatti tipici, come i maccaroni e i ceciliani.

Ancora castagne nei pressi di Viterbo, precisamente a Vallerano, dove fino al 3 novembre si festeggia la castagna Dop con la diciottesima edizione della Festa della castagna. A pranzo e a cena si potrà mangiare nelle caratteristiche cantine scavate a mano nel tufo, con ottimi menù a base di prodotti tipici locali. Mercatini, incontri culturali e visite guidate saranno il giusto contorno alla festa.

Non spostandoci troppo da Viterbo, sempre la castagna rimane al centro dell'attenzione con la 52esima Sagra delle castagne a Soriano nel Cimino, che fino al 20 ottobre anima le strade del piccolo borgo del viterbese. Questa sagra non è solo una festa enograstronomica dedicata alla gustosa castagna, ma una rievocazione storica con il suo palio, le sue contrade e tanta storia rievocata nei giorni della sagra.

Avvicinandoci a Roma, la medievale Canterano, con la sua vista mozzafiato sulla Valle dell'Aniene, festeggia l'oro nero con l'ottava edizione della Sagra del tartufo, fino a domenica 20 ottobre. Negli stand gastronomici tutti gli aromi del bosco saranno racchiusi in piatti dal sapore unico, dalla pasta fresca fatta in casa al classico uovo al tegamino, senza dimenticare la bruschetta.

A pochi chilometri da Roma, la ridente Marino, patria dell'omonimo vino bianco d.o.c., domenica 20 ottobre festeggia la 23esima edizione della Sagra della ciambella al mosto, il tipico dolce della cittadina dei Castelli. La tradizione vuole che la produzione della ciambella al mosto di Marino risalga al XVII secolo. L'ingrediente principale di questo dolce, ovviamente, è il mosto d'uva della vendemmia tra settembre e novembre.

Non solo sagre: entrando a Roma nel quartiere di Morena, vicino a Ciampino, da venerdì 18 a domenica 20 ottobre torna il festival dello street food di Typical truck street food. 25 street chef, a bordo dei loro food truck o stand cucina, trasformano Morena nel centro del cibo da strada. La selezione di cibo on the road sarà arricchita da tre serate di musicadjset, spettacoli di artisti di stradacircensi e fire show.

A due passi dalla Piramide nel quartiere Ostiense, Eataly festeggia l'uva e il vino da ottobre a novembre con Storie di viti e di vite. Qui si racconta il mondo del vino e dei suoi artigiani con degustazioni, cene a tema, incontri con i produttori, aperitivi e molto altro. Nei 40 giorni della manifestazione si vuole diffondere la cultura del vino e del bere bene dando largo spazio agli artigiani.

E ora terminiamo questo viaggio attraverso il gusto e i sapori arrivando nel cuore di Roma con la terza edizione de La vendemmia di Roma, che coniuga le migliori cantine italiane e internazionali con i più importanti global luxury brand, ospitando nel distretto del lusso del centro storico di Roma iniziative e format dedicati al fashion, alla gastronomia e all'ospitalità alberghiera.

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.