Metro A Roma: chiusa la stazione di Baldo degli Ubaldi da venerdì 18 ottobre

Metro A Roma: chiusa la stazione di Baldo degli Ubaldi da venerdì 18 ottobre

Attualità Roma Lunedì 14 ottobre 2019

© wikipedia.org

Roma - Da venerdì 18 ottobre la stazione Baldo degli Ubaldi della linea A della metro di Roma resterà chiusa per circa tre mesi. Venerdì prenderanno infatti il via gli interventi di monitoraggio su scale mobili e ascensori, una revisione ventennale - come spiegato da Atac - obbligatoria in base alle vigenti norme sull'esercizio degli impianti di traslazione.

A partire da venerdì 18 ottobre, pertanto, i treni della metro A transiteranno dalla stazione di Baldo degli Ubaldi senza effettuare la fermata. La chiusura, rende noto Atac Roma, è necessaria per consentire lo svolgimento di lavorazioni complesse, garantendo la sicurezza delle maestranze e dei viaggiatori. Complessivamente saranno sottoposte a revisione 12 scale mobili e 7 ascensori.

Le alternative: come spostarsi in metro e bus

Nel corso dei tre mesi in cui la stazione di Baldo degli Ubaldi sarà chiusa, i passeggeri potranno utilizzare le vicine stazioni della linea A della metro di Roma Cornelia e Valle Aurelia, dove i treni della metro A continueranno a effettuare regolarmente le fermate. Parallelamente, a partire dal 18 ottobre la linea bus 490 (stazione Tiburtina-Cornelia) sarà potenziata. La linea 490 è inoltre accessibile ai passeggeri a ridotta mobilità. 

Info e aggiornamenti al sito di Atac Roma.

Potrebbe interessarti anche: , RomaRiparte: centri estivi a Roma, orari uffici, mobilità sostenibile. Le informazioni per i cittadini , Chiara Ferragni e Fedez al Giardino di Ninfa: «Abbiamo trovato il paradiso» , Ostia e spiagge libere di Roma a numero chiuso. App Seapass: come funziona , Amazon apre a Colleferro e assume 500 persone: come candidarsi , Deposito mobili Roma: dov’è, quanto costa e come prenotare

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.