Sagre Roma e Lazio dal 2 al 4 agosto: vongole, pizzole e panzanelle. Dove andare

Sagre Roma e Lazio dal 2 al 4 agosto: vongole, pizzole e panzanelle. Dove andare

Food Roma Venerdì 2 agosto 2019

© pixabay.com

Roma - Il primo weekend di agosto è finalmente in arrivo, e anche in questo fine settimana d'estate inoltrata porterà con sé tante sagre a Roma e in tutto il Lazio. Le sagre dedicate ai prodotti tipici laziali questo weekend sono infatti sparse in tutta la regione, e sono rivolte a ogni genere di palato, tra pizzole, panzanelle, spaghetti alle vongole e molto altro. Dopo avervi consigliato cosa fare e dove andare a Roma nel weekend, immergiamoci tra le sagre e gli eventi food più invitanti di questo weekend a Roma e nel Lazio.

Iniziamo dalla provincia di Roma. Da venerdì 2 a domenica 11 agosto torna la Spaghettongola a Fiumicino, la festa che celebra un capolavoro della cucina laziale: gli spaghetti alle vongole lupino. Il menù comprende spaghetti alle vongole lupino, sauté cozze e vongole e frittura di calamari. Non mancheranno eventi musicali e di intrattenimento, birre artigianali, stand, un menù e attività dedicati ai bambini.

Da venerdì 2 a domenica 4 agosto a Cerveteri torna la Sagra della panzanella. Divertimento, sapori, tradizione per un programma di eventi, per una festa oramai entrata nella tradizione di Cerveteri. La sagra è sinonimo di prodotti di qualità, in primis di pomodori, olio evo e pane per la preparazione della panzanella, che viene offerta nel menù della sagra.

Anche quest'anno torna la tradizionale festa anguillarina: è in arrivo la 3° edizione della Sagra delle pizzole ad Anguillara Sabazia. Il Rione Castello attende cittadini e turisti sabato 3 e domenica 4 agosto, con musica live, cabaret, mercatino dell'artigianato e spettacoli per bambini. Le pizzole fritte saranno disponibili con qualsiasi genere di farcitura, per soddisfare ogni tipo di palato.

Spostandoci dalla provincia di Roma a quella di Rieti, incontriamo la Sagra delle fettuccine alla trebulana di Monteleone Sabino, in corso sabato 3 e domenica 4 agosto. Le fettuccine alla trebulana saranno proposte ai visitatori della sagra insieme a una ricca carrellata di tradizionali ricette monteleonesi, tutte esaltate dal rinomato olio extravergine di oliva della Sabina. La sagra ha in programma anche spettacoli musicali, nonché un mercatino di artigianato e prodotti tipici.

Da venerdì 2 a domenica 4 agosto c'è la Sagra dei maccaruni a Ponticelli Sabino, frazione di ScandrigliaPer tre sere, passeggiando nel cuore antico del borgo si potranno incontrare clown, mangiafuoco e mimi raffiguranti statue umane. La degustazione dei maccaruni avverrà sull'elegante terrazza del Castello Orsini, dove i visitatori potranno assaggiare il piatto tradizionale di Ponticelli Sabino.

Sabato 3 agosto, torna la Sagra delle sagne strisciatea Paganico Sabino. La sagra ospiterà stand con i prodotti tipici del territorio; curiosità di vario genere saranno allestiti nelle vie del borgo e, dopo il pranzo a base di sagne strasciate, si andrà avanti fino a tarda sera con arrosticini, birra e musica dal vivo. Il tutto nel rispetto della natura, perché gli organizzatori daranno vita a un evento totalmente plastic free.

Proseguendo il nostro tour enogastronomico laziale, in provincia di Latina questo weekend troviamo Lady Bu, la sagra della bufaletta di PontiniaSabato 3 e domenica 4 agosto a partire dalle 19, Lady Bu propone due serate all'insegna dello street food, tra stand gastronomici dove gustare le ricette tradizionali, un mozzarella bar dove brindare e bere a km zero e un'area dedicata ai bambini, con giochi da strada e laboratori

La nostra gita nel Lazio tra le sagre più invitanti del weekend si conclude in provincia di Frosinone, dove vi segnaliamo due sagre. 

Sabato 3 agosto, dalle 20.30, torna la Sagra dei cecapreti e della bufaletta a Villa Santo Stefano. I cecapreti sono un tipico piatto locale, conosciuto come strozzapreti, che viene servito con la bufaletta - uno spezzatino di carne di bufala con contorno di verdure - accompagnato dall'ottimo vino del posto. Il piatto affonda le sue radici in un passato lontano, quando il sentimento anticlericale era forte e diffuso in tutto il frusinate.

Infine, domenica 4 agosto si svolge la 16° edizione della Festa del Ritorno con l'imperdibile Sagra degli gnocchi al sugo di pecora a Vico nel Lazio. Si tratta di un evento gastronomico che proporrà al turista buongustaio uno dei piatti tradizionali del borgo Ciociaro. La Festa del Ritorno è una giornata dedicata a chi negli anni ha lasciato il paese per tornare a rivivere i giochi, gli odori, i vicoli che hanno segnato la vita dei cittadini di Vico nel Lazio. Per i tuirsti, la festa costituisce un'ottima occasione per scoprire le bellezze storiche del paese. 

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.