Parchi divertimento e acquatici a Roma: i giochi a Luneur Park, Rainbow MagicLand e Cinecittà World

Dove porto i bambini Roma Lunedì 29 luglio 2019

Parchi divertimento e acquatici a Roma: i giochi a Luneur Park, Rainbow MagicLand e Cinecittà World

Rainbow Magicland

Roma - Tutti gli adulti una volta sono stati bambini, ma pochi di essi se lo ricordano, diceva il personaggio del'intramontabile capolavoro di Antoine de Saint-Exupéry, Il Piccolo Principe. E a volte tornare piccoli, immergendosi in un mondo fatto di fantasia, sogni, avventura e tanto divertimento è un toccasana. Per tutti. E se avete bambini in famiglia, ve ne saranno riconoscenti.

E allora tutti pronti, una emozionante giornata vi aspetta in uno dei parchi a tema per bambini a Roma. Lasciate a casa tutto quanto non serve, equipaggiatevi di scarpe comode, calzoncini e maglietta, magari anche un costume, e che l’esperienza abbia inizio!

Se non avete voglia di prendere l'auto, ma soprattutto se avetebambini ancora piccoli – è il luogo ideale per il target 4-8 anni – potete dirigervi al Luneur Park di Roma, facilmente raggiungibile anche con i mezzi di trasporto pubblico. Questo parco, che prende il nome dal quartiere Eur, in cui ha sede, ha una storia con radici lontane: laddove oggi sorge questo giardino delle meraviglie, riaperto dopo la ristrutturazione da qualche anno, veniva ospitato il vecchio Lunapark, un parco divertimenti realizzato nel 1953, allora l’unico a Roma, che ha avuto il suo periodo d’oro negli anni '80 e '90 e nel quale ogni cittadino di Roma è passato almeno una volta.

All'ingresso potrete scegliere se optare per il biglietto all inclusive, così da sperimentare tutte le attrazioni senza limiti o acquistare un po’ di luna lire, che vi consentiranno qualche corsa a vostra scelta sulle numerose giostre. Le giostre sono molte: dall’intramontabile Brucomela alla classicissima Giostra di Re Artù; dal più moderno Buffoplano alla Barcamatta, passando per Giò Caschetto e l’innovativa attrazione Spinner, senza ovviamente dimenticare la ruota panoramica, vero e proprio simbolo del parco. Non mancano laboratori, spettacoli ed eventi speciali ma soprattutto, nell'estate 2019, è possibile, muniti di costume e ciabattine, divertirsi nella Splash Zone, la nuova area di 2.500 mq con scivoli, giochi d’acqua e area relax.

Se siete rimasti stregati da realtà come Disneyland Paris o dal nostrano Gardaland, se cercate emozioni forti e attrazioni immersive, allora provate Cinecittà World, il parco a tema del cinema e della tv della Capitale, sito a Castel Romano, a pochi chilometri dalla città. Ad accogliervi 40 attrazioni, 6 spettacoli replicati in diversi momenti della giornata, quattro aree: favole, west, avventura e scoperta. Tra le attrazioni più belle c'è Aktium, una montagna russa (adatta a tutti) sull’acqua. Gli amanti del brivido possono provare il trenino Inferno (un nome, una sicurezza!) o Altair, con giri della morte inclusi.

Non manca l'area dedicata ai più piccoli, con le classiche tazze, le bicivolanti, il salterello, ma anche il giro nel sommergibile Aquila IV e la realtà aumentata con la Guerra dei mondi. Da quest'anno inoltre, portate il costume, che ad attendervi c'è anche la Cinepiscina, oltre alle ultimissime novità come Fly X – una esperienza di volo attiva dal 3 agosto, che potranno provare tutti, bambini compresi al di sopra dei 4 anni di età – e il Regno del ghiaccio.

Un altro parco davvero interessante è Rainbow Magicland, a circa 40 km dalla Capitale in direzione Napoli, uscita Valmontone. Simile per estensione e attrazioni al precedente, anche se particolarmente ricco di montagne russe e trenini delle miniere, è in grado di soddisfare anche gli avventori più esigenti amanti del genere – da Cagliostro, capace di far perdere il senso dell’orientamento a Shock, tra giri della morte e avvitamenti da togliere il fiato.

Quest'anno il parco si è arricchito di tre nuove attrazioni: una playground molto estesa attende i piccoli esploratori, il Jungle Camp, mentre i genitori godono del meritato relax; i piccoli tra il metro e il metro e venti di altezza potranno testare le proprie abilità alla guida con la Motorgiungla, mentre i più grandi non potranno resistere al Nui Lua, la nuova montagna russa su tronchi in acqua, nel mezzo di una foresta tropicale. Il divertimento per tutti è assicurato dalle attrazioni più classiche, come il Carosello, la Battaglia navale, dal viaggio magico all’interno del mondo delle Winx, o dal rafting su speciali gommoni su Le rapide di un fiume.

Potrebbe interessarti anche: , Il regno di Babbo Natale: date e orari della stagione 2019-2020 , Il magico villaggio di Babbo Natale, il programma: eventi, date, orari e biglietti , Natale 2019: apre il Villaggio di Natale al Solara Garden Center , Il Fantastico Mondo del Fantastico: un parco per bambini al Castello di Lunghezza , Bomarzo, il Parco dei mostri: orari, visite, prezzi biglietto

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.