Caldo a Roma e bollino rosso, cosa fare: i consigli

Caldo a Roma e bollino rosso, cosa fare: i consigli

Attualità Roma Venerdì 28 giugno 2019

© pixabay.com

Roma - La prima ondata estiva di caldo a Roma raggiungerà il suo picco nella giornata di oggi, giovedì 27 giugno. Pare infatti che le temperature, che in questi giorni hanno già toccato livelli molto alti, a Roma arriveranno a segnalare massime di 38°. Per questo motivo il Ministero della Salute ha diramato l'allarme caldo a Roma per la giornata di giovedì 27 giugno

Ma cosa fare quando il caldo colpisce con questa intensità? Vediamo insieme i consigli utili per fronteggiare l'emergenza caldo, tra accorgimenti per tutelare la salute e ottenere più refrigerio possibile, dalle norme più ripetute - ma mai scontate - a quelle meno intuitive, con particolare attenzione a bambini, anziani e soggetti a rischio.

Cosa fare per l'emergenza caldo

  • Consultare ogni giorno il bollettino della propria città.
  • Evitare l'esposizione diretta al sole nelle ore più calde della giornata (tra le 11 e le 18).
  • Non frequentare le zone più trafficate, così come i parchi e le aree verdi, nei quali si registrano alti valori di ozono, soprattutto per bambini piccoli, anziani, persone affette da asma o altre malattie respiratorie, non autosufficienti o convalescenti.
  • Evitare l'attività fisica intensa all'aria aperta durante gli orari più caldi della giornata.
  • Trascorrere le ore più calde della giornata, se possibile, nella stanza più fresca della casa, bagnandosi spesso con acqua fresca.
  • Utilizzare correttamente il condizionatore. Se si dispone del solo ventilatore è fortemente consigliato seguire alcuni accorgimenti (ecco i consigli del Ministero della Salute su Come migliorare il microclima delle abitazioni).
  • Se possibile trascorrere alcune ore in un luogo pubblico climatizzato, in particolare nelle ore più calde della giornata.

Altri consigli utili

  • Indossare indumenti chiari, leggeri, in fibre naturali (per esempio cotone o lino); all'aperto riparare la testa con un cappello leggero di colore chiaro e utilizzare gli occhiali da sole.
  • Proteggere la pelle dalle scottature con creme solari ad alto fattore protettivo.
  • Bere più acqua possibile, moderando l'assunzione di bevande gassate o zuccherate, tè e caffè. Evitare, inoltre, bevande troppo fredde e bevande alcoliche.
  • Seguire un'alimentazione leggera, predilgendo pasta e pesce, moderando la carne ed evitando cibi elaborati e piccanti; consumare molta verdura e frutta fresca. Fare attenzione alla corretta conservazione degli alimenti deperibili (tra cui latticini e carne), poiché le elevate temperature potrebbero favorire la proliferazione di germi patogeni.
  • Se si assumono farmaci, non sospendere autonomamente le terapie in corso, ma consultare il proprio medico curante per eventuali adeguamenti della terapia farmacologica.
  • Fare attenzione alla corretta conservazione dei farmaci, tenendoli lontani da fonti di calore e da irradiazione solare diretta e riponendo in frigo quelli che prevedono una temperatura di conservazione non superiore a 25-30°C.
  • Se non si dispone di un'auto climatizzata evitare di mettersi in viaggio nelle ore più calde della giornata (11-18). Portare con sé sufficienti scorte di acqua in caso di attese impreviste (ecco l'opuscolo ministeriale Estate, viaggiare sicuri).
  • Non lasciare persone non autosufficienti, bambini e anziani, anche se per poco tempo, nella macchina parcheggiata al sole.
  • Assicurarsi che le persone malate o costrette a letto non siano troppo coperte.
  • Offrire assistenza, qualora sia possibile, alle persone a maggiore rischio, e segnalare ai servizi socio-sanitari eventuali situazioni che necessitino un intervento. 
  • In presenza di sintomi dei disturbi legati al caldo contattare un medico.

Per il momento, inoltre, pare che l'emergenza caldo a Roma non si limiterà alla sola giornata di giovedì 27 giugno, ma si protrarrà anche nelle successive giornate di venerdì 28 e sabato 29 giugno, per le quali il bollettino segnala ancora bollino rosso. Al sito del Ministero della Salute potete consultare i bollettini sulle ondate di calore aggiornati giorno per giorno. 

Potrebbe interessarti anche: , Saldi estivi 2020 Roma e Lazio: quando iniziano e quando finiscono , Sabau Beach: inaugurata la spiaggia per cani. Le regole , RomaRiparte: centri estivi a Roma, orari uffici, mobilità sostenibile. Le informazioni per i cittadini , Chiara Ferragni e Fedez al Giardino di Ninfa: «Abbiamo trovato il paradiso» , Ostia e spiagge libere di Roma a numero chiuso. App Seapass: come funziona

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.