Food Roma Venerdì 21 giugno 2019

10 ristoranti da non perdere a Roma Prati

Aqualunae

Roma - Il quartiere Prati è certamente uno dei più amati di Roma. Centralissimo, di qui passano uomini d’affari, i viaggiatori che vogliono una base comoda per girare il centro e persino i fedeli, con la Città del Vaticano a pochi minuti.

Se vi capita di passeggiare in via Cola di Rienzo e dintorni per una sessione di shopping, noterete una serie di ristoranti di cucina romana che si alternano a indirizzi più orientati al gourmet.

Che siate alla ricerca di un posto ideale per un light lunch mondano o di un indirizzo in cui godervi i piaceri della tavola a cena, abbiamo qualche consiglio da darvi.

Dalla veracità di succolenti hamburger alla proposta healty vegetale, dalla cucina giapponese agli ingredienti mediterranei, ecco 10 ristoranti in cui mangiare bene in Prati.

  • L’Arcangelo. I piatti tipici della tradizione romana qui trovano spazio in un ambiente informale, quasi goliardico, ed accogliente, tra specchi liberi e simpatici suppellettili. In cucina Arcangelo Dandini, chef conosciuto anche all’estero e considerato a Roma l’oste degli osti.
    Via Giuseppe Gioacchino Belli 59
  • Solo Crudo. In un ambiente moderno e informale, questo è l’indirizzo adatto ad un pasto healty e goloso. Qui la cucina vegano e crudista esce dalla retorica delle insalate e si fa gourmet. Di recente Solo Crudo ha aperto anche a Milano.
    Via Federico Cesi 22
  • Cult  - Burger and Things. Dopo una prima apertura in via Cavour, con il Burger Bistrot, l’apprezzatissimo hamburger cotto a basse temperatura cambia sede e arriva in Prati. Il nome sarà Cult – Burger and Things. Dietro il progetto sempre il giovane chef romano Matteo Coppotelli e la compagna Federica Lucantoni, che si occupa della sala. In menu non solo burger.
    Via Ostia 29
  • Aqualunae Bistrot. Inaugurato di recente, l’Aqualunae Bistrot utilizza ingredienti mediterranei che fonde tra semplicità e ricercatezza. In cucina lo chef Emanuele Paolini, il sala soltanto 26 posto a sedere che lo rendono un posto intimo.
    Piazza dei Quiriti 19/20
  • Taki. Non solo pesce. Oltre a sushi e sashimi, questo ristorante giapponese di qualità propone diversi piatti di carne. La specialità? La wagyu naturalmente, la qualità di manzo più pregiata al mondo.
    Via Marianna Dionigi 56/60
  • La Pratolina. Gli amanti della pinsa romana conoscono bene quest’indirizzo, che propone una pinsa il cui impasto è particolarmente digeribile. In questa pinseria centrale l’antenata della pizza è declinata in moltissimi modi, ricca di ingredienti nostrani, dallo speck dell’Alto Adige ai formaggi della Calabria.
    Via degli Scipioni 248
  • Okasan. Ottimo sushi e tanti piatti della tradizione di Osaka in questo ristorante nipponico molto frequentato. Perfetto rifugio anche per gli amanti, in costante crescita, del sake. Recentemente la proprietà ha aperto anche Otosan, nel quartiere Trieste.
    Via Ostia 22
  • Irma. Locale piacevole, arredato con sapienza e un filo radical chic. Irma è però un bistrot dove sono i piatti a parlare: il menu è privo di distinzioni tra antipasti, primi, secondi. A guidarvi sarà il gusto, proprio come la cucina è guidata dalla ricerca del naturale nella scelta della materia prima.
    Viale Carso 10
  • Orecchietteria Banfi. Un localino con piatti della tradizione pugliese proposti in modo piacevole e non impegnativo, contemporaneo. Come suggerisce il nome, il proprietario è Lino Banfi, uno dei maestri della commedia all’italiana. Qui non mancano quindi orecchiette, ma anche crema di fave con cicoria e bombette.
    Via Giuseppe Gioacchino Belli 116
  • Enoteca La Torre. Sul Lungotevere, adiacente a Prati, l’Enoteca La Torre è il ristoranti fine dining di Villa Laetitia, residenza di proprietà della famiglia Fendi. Con i piatti ricercati e un servizio impeccabile, qui Michele Peppeni e Silvia Sperduti hanno una stella Michelin.
    Lungotevere alla Armi 23

Potrebbe interessarti anche: , Sagre a Roma e nel Lazio il weekend dopo Ferragosto: bruschette, carne grigliata e strozzapreti. Dove andare , Ristorante pizzeria Mucca Pazza: animazione per bambini e giardino , Ferragosto 2019: festival street food a Formia. Cosa mangiare , Tiramibloom Roma: l'arte del tiramisù a Prati , Ristorante vegetariano Roma: Il Margutta vegetarian food & art

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.