Outdoor Roma Venerdì 17 maggio 2019

Luneur Park Roma, orari e biglietti. Dove porto i bambini, tra giochi e laboratori

© facebook.com/pg/Luneurpark/photos

Roma - «Sono una persona estremamente fortunata, perché mi sveglio la mattina e vado a fare quello che avrei sembre desiderato fare». A parlare è Gianluca Falletta, direttore creativo e ideatore del progetto Luneur Park.

Luneur Park è un luogo incantato situato a Roma, nel quartiere Eur, precisamente in via delle tre Fontane  100 (ecco il costo dei biglietti per entrare a Luneur Park e gli orari di apertura di Luneur Park). 

Luneur Park è dedicato ai bambini dagli 0 ai 12 anni e alle loro famiglie. «Luneur Park è un regno senza tempo, un giardino delle meraviglie», spiega ancora Gianluca Falletta, che fino a dicembre 2014 era stato direttore artistico di Cinecittà World. Continua Falletta: «Quando creo una singola attrazione parto da una storia. Ogni progetto è figlio di un romanzo».

All’interno del Luneur Park creature magiche come il Saggio Gufo, le sue civette e altri personaggi fantastici passeggiano allegramente tra fiori e piante colorate: «Le creature accompagnano i bambini dall’ingresso fino alla fine del parco». Brucomela, Tififone, Barcamatta, Jumbo, Torrefronda, Buffoplano, Pedalibus, Lunarace e Sudigiri sono solo alcune delle attrazioni presenti nel parco, che prendono vita tra colori e musica.

Ma Luneur Park è anche sinonimo di laboratori per bambini: nella terra delle farfalle i bambini possono dare sfogo alla loro creatività. La terra delle farfalle è un’area dedicata a laboratori scientifici e creativi in tema con la stagione.

Tra una giostra e l’altra è inoltre possibile pranzare, cenare e gustare un gelato, grazie ai tanti punti di ristoro presenti. A far da cornice a questo magico mondo è la storica ruota panoramica: «La ruota è un monumento di Roma, che ho deciso di ristrutturare creando una tavolozza di 14 colori studiati con il contributo di un team psicologico che mi ha accompagnato in diverse scelte e idee. Grazie alla collaborazione con Giorgio Vanni, noto per aver cantato le sigle di alcuni cartoni animati, come Dragon Ball e Pokemon, sono nate le musiche che fanno da colonna sonora a tutto il parco».

Potrebbe interessarti anche: , Visita al quartiere Coppedè di Roma: dai Beatles a Dario Argento , Dove andare al mare a Roma e dintorni: le spiagge più belle del Lazio , Vegamiamo 2019: la seconda edizione del Vegan Summer Fest. Il programma , Jogging a Roma. Dove correre: parchi, ville e percorsi , Baubeach: spiaggia per cani a Maccarese. Apertura nel weekend di Pasqua 2019

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.