Lavorare nel turismo, 500 posti di lavoro a Roma: la selezione

Lavorare nel turismo, 500 posti di lavoro a Roma: la selezione

Attualità Roma Lunedì 6 maggio 2019

© pexels.com

Roma - Si profila una grande opportunità di lavoro, anche per tanti giovani di Roma e del Lazio, nel settore turismo: Giocamondo apre ancora una volta le porte a circa 500 persone per papabili prospettive occupazionali. Il tour operator Giocamondo, attivo a livello nazionale e internazionale, ha infatti avviato delle nuove selezioni, che si terranno il prossimo giovedì 23 maggio a Roma per individuare il personale che verrà impiegato nel corso della stagione estiva (per un minimo di 2 settimane consecutive e un massimo di 6 settimane, da fine giugno a metà agosto) nei propri centri vacanza per ragazzi in Italia e all'estero.

Nella prima fase di selezione, si procederà a una preselezione con gli interessati, che potranno inviare il proprio curriculum aggiornato tramite la sezione Lavora con noi sul sito ufficiale di Giocamondo o via mail, indicando nell'oggetto il ruolo di interesse. A seguire, giovedì 23 maggio, è prevista una giornata dedicate dapprima alla presentazione della società e alla formazione sui ruoli professionali e secondariamente alla selezione dei candidati.  

Possono partecipare alla selezione tutti coloro che ritengono di avere attitudine a stare con i bambini e i ragazzi, ha esperienze di accompagnamento gruppi, competenze nel campo ludico, sportivo, ricreativo, ama lavorare in team e ha avuto esperienze di viaggio formativo in Italia e all'estero.

Le figure ricercate sono svariate: animatore socio-educativo in Italia, group leader per l'estero, accompagnatore viaggi (back to back), segretario centri estivi, assistente interno, assistente notturno, responsabile sportivo, responsabile animazione, insegnante di lingua inglese, insegnante di materie scientifiche, educatore specializzato diversamente abili. Ricercate, inoltre, figure come medici e infermieri laureati (con iscrizione all'albo professionale) e operatori socio-sanitari. 

L'età minima richiesta per tutte le figure professionali è di 21 anni per l'Italia e di 23 anni per l'estero; è inoltre richiesta la disponibilità a viaggiare e risiedere nei Centri vacanza durante il periodo estivo. 

I ragazzi selezionati lavoreranno nei molteplici centri vacanza in Abruzzo, in Piemonte, in Trentino, nel Lazio e in Sardegna, ma anche all’estero nel Regno Unito, in Irlanda, in Spagna, a Malta, negli Stati Uniti, in Australia e nelle Filippine.

Potrebbe interessarti anche: , RomaRiparte: centri estivi a Roma, orari uffici, mobilità sostenibile. Le informazioni per i cittadini , Chiara Ferragni e Fedez al Giardino di Ninfa: «Abbiamo trovato il paradiso» , Ostia e spiagge libere di Roma a numero chiuso. App Seapass: come funziona , Amazon apre a Colleferro e assume 500 persone: come candidarsi , Deposito mobili Roma: dov’è, quanto costa e come prenotare

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.