Dimore storiche del Lazio: aperture straordinarie gratuite. Il programma - Roma

Dimore storiche del Lazio: aperture straordinarie gratuite. Il programma

Cultura Roma Martedì 23 aprile 2019

© retedimorestorichelazio.it

Roma - Giovedì 25 aprile torna Dimore storiche nel Laziol'evento che consente a tutti, cittadini e turisti, di visitare 80 siti nelle 5 province con spettacoli e percorsi enogastronomici. L'evento animerà Roma e il Lazio fino a domenica 28 aprile.

Dimore storiche nel Lazio prevede quattro giornate di apertura straordinaria e gratuita con un ampio programma di spettacoli e percorsi di scoperta delle tipicità enogastronomiche del territorio. L'iniziativa è realizzata con il supporto di Lazio Innova e la collaborazione di ATCL – Associazione Teatrale fra i comuni del Lazio, Arsial – Azienda Regionale per lo Sviluppo e l'Innovazione dell'Agricoltura nel Lazio, Agro Camera, I.R.Vi.T. – Istituto Regionale Ville Tuscolane, Associazione Dimore Storiche Italiane e Associazione Parchi e Giardini d’Italia.

La Rete delle dimore storiche del Lazio è stata costituita nel 2017, in applicazione della Legge regionale n. 8 del 2016. Ai 109 siti pubblici e privati selezionati attraverso il primo avviso pubblico, si sono aggiunti per il 2019 21 nuovi luoghi per un totale di 130 tra castelli e complessi architettonici, monasteri, chiese e conventi, palazzi e dimore storiche, parchi e casali.

Dal 25 al 28 aprile, cittadini e turisti potranno percorrere il territorio regionale e visitare gratuitamente 80 siti. Gli orari e le modalità di visita sono differenti; la prenotazione è obbligatoria. È possibile prenotare tutte le visite gratuite entro venerdì 26 aprile inviando una mail o telefonando al numero 06 32810961 (attivo lun-ven 9 -18; sab 9 -13; gio 25 e ven 26 aprile 9 - 13; chiuso 14, 21, 22 aprile).

Prosegue inoltre il sostegno della Regione Lazio per la valorizzazione delle Dimore storiche inserite nella rete regionale. Come anticipato nel corso dell'evento di lancio della prima giornata di apertura straordinaria delle dimore che si è svolta il 21 ottobre 2018, la Regione ha stanziato 500 mila Euro per interventi di manutenzione e recupero attraverso un avviso pubblico.

Sul sito ufficiale della Rete delle Dimore storiche del Lazio è possibile trovare l'elenco completo dei siti che aderiscono all'iniziativa nelle cinque province laziali, il calendario degli eventi che si svolgeranno in occasione dell'iniziativa e dei percorsi enogastronamici che la arricchiranno.

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.