Cultura Roma Giovedì 18 aprile 2019

Natale di Roma 2019: programma e orari delle rievocazioni al Circo Massimo

© facebook.com/GruppoStoricoRomano

Roma - Il Natale di Roma torna anche quest'anno, in concomitanza con Pasqua, domenica 21 aprile. Se quella di domenica è la data ufficiale della nascita di Roma, i festeggiamenti vanno da venerdì 19 a lunedì 22 aprile. L'antica Roma torna dunque a rivivere al Circo Massimo e ai Fori Imperiali, con la diciannovesima edizione del Natale di Roma, le rievocazioni organizzate dal Gruppo storico romano.

Quattro giorni di cultura, storia e tradizione che consentiranno a romani e turisti di rivivere le atmosfere tipiche della Roma antica, tra banchi didattici per bambini, concerti, mostre, gastronomia, saggi di gladiatura e cortei storici.

Le celebrazioni per il Natale di Roma partono venerdì 19 aprile presso l'area esibizioni del Circo Massimo, con una serie di appuntamenti: dalle 9 alle 18 è visitabile mostra fotografica delle edizioni passate del Natale di Roma, a cura dell'Associazione Fotografiamo; dalle 9 alle 16, presso il castrum, sono visitabili i banchi didattici, che trattano svariati aspetti della civiltà romana: la donna romana, abbigliamento e maquillage, l'uomo romano, la scuola romana, la medicina, l'alimentazione, la religione, il mosaico, unguenti e profumi, legionari e pretoriani, gladiatori, armi e tecniche di combattimento, un saggio di gladiatura per i bambini.

Si prosegue dalle 14.30 alle 15.30 con i giochi dell'antica Roma per bambini; dalle 14.30 alle 16.30 con l'appuntamento Autori e cultura: la Salaria e Vespasiano. Presso i gazebo del Circo Massimo è prevista dalle 16.30 alle 17.30 l'incoronazione della Dea Roma; dalle 17.30 alle 19.30 segue lo spettacolo Histriones roman musicians.

Sabato 20 aprile, nell'area esibizioni del Circo Massimo, è ancora possibile visitare la mostra fotografica e i banchi didattici, a partire dalle 9. Alle 20 è previsto un concerto di canzoni romane

Domenica 21 aprile, al Circo Massimo e in via dei Fori Imperiali, sono in programma dalle 9 la sfilata e i banchi didattici nel castrum; dalle 15 alle 16.45 c'è la rievocazione a cura delle associazioni straniere; dalle 17 alle 18.30 si svolge il gioco dell'harpastum: una squadra celtica contro una squadra romana.

Lunedì 22 aprile si chiude al Circo Massimo e in via dei Fori Imperiali con la cerimonia di apertura Commissio Feriarum; alle 10.40 segue l'orazione di Mecenate. Alle 11.30 prende il via il corteo storico dal Circo Massimo, dalle 14 alle 15 c'è l'esibizione della banda musicale; dalle 15 alle 16.30 si tengono le esibizioni al Circo Massimo dei gruppi di rievocazione e ricostruzione storica. Infine, dalle 16.30 alle 17.30 si svolge la ricostruzione della conquista di Masada.

Per organizzare il Natale di Roma, i gruppi di rievocazione collaborano con istituzioni come il Mibact, l'Università di Roma Tor Vergata e Roma Capitale; il Gsr ha siglato il Protocollo d’Intesa con Roma Capitale per la valorizzazione e la divulgazione di usi e costumi del'’antica Roma. Nelle rievocazioni costumi, armi e riti sono riprodotti con assoluta fedeltà alle fonti storiche. Tutte le info sull'evento sono consultabili al sito ufficiale del Natale di Roma.

Potrebbe interessarti anche: , Scuola di inglese a Roma. My English School: insegnanti madrelingua e lezioni su misura , Scuola, calendario 2019-2020 Lazio: il 16 settembre primo giorno in classe , Letterature Festival 2019 a Roma, con Joe Landsdale e Roberto Saviano. Il programma , Romaeuropa Festival 2019: il programma fra teatro, danza, arti digitali e kids , Corsi di inglese a Roma: con My English School imparare l'inglese è più facile

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.