Attualità Roma Mercoledì 10 aprile 2019

Roma Tre: stop alla plastica con borracce in acciaio gratuite per gli studenti

© pexels.com

Roma - L'attenzione all'ambiente nasce dai piccoli gesti quotidiani, quelli di ogni giorno, che poi diventano grandi se ad applicarli non è solo una persona, ma tante. E se si parla di giovani un futuro più green diventa davvero possibile. E tutto può partire da una semplice borraccia.

All'Università degli Studi Roma Tre il piccolo grande passo ha la forma e il colore di una borraccia di acciaio inossidabile: l'università di Roma dice no alla plastica, distribuendo gratuitamente a tutti i suoi studenti 30mila borracce in acciaio per l'acqua, per dire basta alle bottigliette di plastica che ogni giorno vengono consumate in Ateneo.

Sono circa 10mila le bottigliette di plastica consumate a Roma Tre aspettando di fare un esame, o seguendo una lezione, oppure studiando. L'Ateneo di Roma è tra le prime università italiane a dire no alla plastica con questa iniziativa che vede protagonista la borraccia di acciaio.

Ogni studenti potrà ritirare la propria borraccia in acciaio negli otto punti di distribuzione allestiti presso l'università degli Studi Roma Tre. L'iniziativa The message is the bottle, che riprende il titolo della celebre canzone dei Police, è stata lanciata nell'Aula Magna dell'Ateneo dal Rettore Luca Pietromarchi, dall'attore Neri Marcorè, dall'inviato della trasmissione Le Iene Giorgio Romiti e dal direttore di Greenpeace Giuseppe Onufrio.

Potrebbe interessarti anche: , Quando i serramenti si abbinano ai mobili , Più visibilità? La risposta è un sito web! , Xonex: La Web Agency di Roma , È morto Andrea Camilleri. Addio al papà di Montalbano , Treno Roma-Viterbo: attivo il servizio bus sostitutivo per l'estate

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.