Roma, Fontana di Trevi: chiude la Cineteca Nazionale

Roma, Fontana di Trevi: chiude la Cineteca Nazionale

Attualità Roma Lunedì 28 gennaio 2019

© pixabay.com

Roma - Roma dice addio alla Cineteca Nazionale di Fontana di Trevi. L'attuale sede dell'ente, in vicolo del Puttarello, chiuderà infatti il 28 febbraio, dopo ben settant'anni di attività. Motivo della chiusura è la ristrutturazione dell'intero immobile, proprietà della società Cremonini. Tuttavia, neanche al termine dei lavori la Cineteca potrà tornare nella storica sede, ma dovrà trovare una nuova collocazione.

Si vocifera che le nuove proiezioni dal Cinema Trevi dovrebbero trasferirsi nella Biblioteca Nazionale di Roma, ma per il momento non c'è stata alcuna conferma ufficiale. Lo spazio della Biblioteca Nazionale, infatti, non è stato ancora attrezzato per la nuova funzione. «È una gran bella struttura, è una sala conferenze - commenta Laura Bartoletti, responsabile della programmazione della Cineteca - molto più ampia di quella di cui disponiamo ora, ma manca la cabina proiezioni che non è stata ancora costruita».

Se l'ipotesi sulla nuova sede presso la Biblioteca Nazionale dovesse essere confermata, non mancherebbero le note positive; infatti, nel palazzo attuale, presso Fontana di Trevi, i posti disponibili per gli spettatori sono novanta, ma in futuro sarebbero quasi trecento. Il trasferimento, in realtà, non è del tutto una sorpresa: circa un anno fa, il cambio di sede era stato annunciato dall'ex Ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini. Nel frattempo, però, ministro e governo sono cambiati, e così la data di chiusura della Cineteca è arrivata senza che siano stati avviati i lavori nella nuova sede.

«La Cineteca ha altri luoghi dove proietta, a seconda delle rassegne - precisa Bartoletti - la Casa del Cinema, il Palazzo delle Esposizioni, una scuola, ma con la chiusura della sede di vicolo del Puttarello perde la propria sala proiezioni, almeno fino a quando non verrà riaperta la nuova sede». L'attuale Ministro dei Beni Culturali, Alberto Bonisoli, per il momento non si è pronunciato sulla questione della Cineteca Nazionale di Roma. Resta da vedere se la nuova sede sarà confermata, nonché quando prenderanno finalmente il via i lavori.

Potrebbe interessarti anche: , Saldi estivi 2020 Roma e Lazio: quando iniziano e quando finiscono , Sabau Beach: inaugurata la spiaggia per cani. Le regole , RomaRiparte: centri estivi a Roma, orari uffici, mobilità sostenibile. Le informazioni per i cittadini , Chiara Ferragni e Fedez al Giardino di Ninfa: «Abbiamo trovato il paradiso» , Ostia e spiagge libere di Roma a numero chiuso. App Seapass: come funziona

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.