Weekend Roma Venerdì 18 gennaio 2019

Weekend di pioggia a Roma. Cosa fare e dove andare, tra concerti, mostre e laboratori per bambini

Piazza di Spagna
© flickr.com

Roma - Il weekend è finalmente alle porte, ma il meteo non si preannuncia dei migliori. Le previsioni, infatti, prospettano a Roma un sabato di pioggia e una domenica nuvolosa. Cosa fare e dove andare nel weekend a Roma? Tra concerti, festival, mostre e laboratori per bambini, gli eventi a Roma per il weekend non mancano. Se ancora temete di non riuscire a resistere al magnetismo del divano, di seguito vi proponiamo una carrellata di suggerimenti per questo weekend a Roma che convinceranno a uscire anche i meteoropatici più incalliti.

Cominciamo con la musica. Sabato 19 gennaio, alla Casa del jazz, c'è Piero Angela, che presenterà il concerto I ritratti dei grandi del jazzDa Louis Armstrong a Duke Ellington, da Billie Holiday a Fats Waller, Piero Angela ricorderà Mario Pogliotti, giornalista e autore televisivo che ha scritto e musicato i brani dei più grandi jazzisti. I brani del concerto saranno eseguiti da Larry Franco, uno dei più quotati crooner italiani.

Gli amanti di musica e danza spagnolasabato 19 e domenica 20 gennaio potranno cimentarsi al Festival di danza spagnola e flamenco. La seconda edizione di quest'anno coniuga danza tradizionale e innovazione, e dedica inoltre un'intera serata a un concerto. Il festival è realizzato con il sostegno del Ministero della cultura spagnolo e dell'Ambasciata di Spagna a Roma.

Sabato 19 e domenica 20 gennaio, al Teatro dell'Opera di Roma va in scena La traviata, con la regia di Sofia Coppola e gli abiti di Valentino. Opera lirica in tre atti della durata di tre ore e mezza circa, La traviata di Verdi, nell'allestimento del Teatro dell'Opera, è diretta dal maestro Pietro Rizzo, mentre sul palcoscenico si alternano tre cast.

Passiamo all'arte: questo weekend Roma ha in serbo eventi che abbracciano diverse culture e svariate forme artistiche, dall'arte classica all'impressionismo, da un inedito Picasso scultore all'arte del fumetto, per citarne solo alcuni. Per chi fosse interessato a ulteriori info sull'argomento, rimandiamo all'approfondimento sulle mostre 2019 a Roma da non perdere.

Ma vediamone alcune in corso questo weekend: sabato 19 e domenica 20 gennaio, c'è la mostra OvidioAmorimiti e altre storie, presso le Scuderie del Quirinale. La mostra propone un percorso tematico che affronta la vita di Ovidio e l'influenza della sua opera letteraria, dalla sua epoca ai giorni nostri, attraverso oltre 200 opere.

Al Palazzo degli Esami, sabato 19 e domenica 20 gennaio è visitabile la mostra Impressionisti francesiDa Monet a Cézanne, l'esposizione che rende omaggio agli artisti francesi che hanno cambiato la storia dell'arte grazie al loro approccio verso il mondo esterno e la natura circostante, e il loro modo di rappresentare l'immediatezza e la fluidità attraverso l'uso innovativo di luci e ombre

A Galleria Borghese, sabato 19 e domenica 20 gennaio, gli amanti di Picasso scopriranno il suo lato di scultore, con la mostra Picasso. La sculturala prima mostra italiana dedicata. L'esposizione indaga sul legame tra Picasso e l'arte italiana, con 56 capolavori dell'artista, realizzati tra il 1905 e il 1964, fotografie di atelier inedite e video che raccontano il contesto in cui le sculture sono nate.

Al Maxxi, gli amanti del fumetto potranno visitare la mostra di Zerocalcare Scavare fossati - nutrire coccodrilli, aperta sia sabato 19 che domenica 20 gennaio. La mostra ruota attorno a tre nuclei tematici: pop e tribùresistenza e politica e non-reportage, attraverso cui ripercorre la carriera di Zerocalcare, con illustrazionitavole originalimagliette e poster.

Veniamo ora a un'altra questione spinosa: dove portare i bambini a Roma nel weekend? Sabato 19 e domenica 20 gennaio, al Museo Explora di Roma c'è Una storia in tutti i sensiil laboratorio dedicato alla sinestesia. Nel corso del laboratorio, i bambini, attraverso stimoli sensoriali in grado di coinvolgere diverse sensazioni, entreranno in connessione con il racconto animato e scopriranno un linguaggio non verbale fatto di percezioni tattiliuditivevisive e olfattive.

Sabato 19 gennaio, presso Villa Doria Pamphilj, c'è Sing a long, il laboratorio di musica e lingua inglese rivolto ai bambini fino ai 4 anniSing a long è un laboratorio/spettacolo in inglese, volto ad avvicinare i bambini alla lingua inglese con l'aiuto della musica e del teatro. Nel corso del laboratorio, attraverso il repertorio anglosassone di canzonifilastrocche danze, i bambini e i genitori familiarizzeranno insieme con l'inglese, imparando a conoscerne suoni, pronuncia e musicalità.

Infine, domenica 20 gennaio, al Giokificio, c'è Canta, danza e disegna con Alinaun laboratorio interculturale che si rivolge ai bambini dai 3 agli 8 anni. Il laboratorio mira a stimolare nei bambini una forma di apprendimento variegata e ad aiutarli a sviluppare la capacità di superare le barriere linguistiche, favorendo l'incontro e lo scambio tra culture differenti.

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.