Food Roma Giovedì 10 gennaio 2019

Starbucks a Roma: sarà vicino ai Musei Vaticani il primo store

© facebook.com/pg/Starbucks/photos

Roma - Fino a qualche anno fa andare a prendere un caffè nel bicchierone di plastica bianca targato Starbucks - il marchio verde con la sirena - e gustarlo camminando per strada era un lusso da vacanze all'estero. Che ci si trovasse negli Stati Uniti, dove la catena di caffetterie è nata nel 1971, o a Londra, a Berlino e in molti altri paesi europei e in giro per il mondo, fare tappa da Starbucks per un caffè solo e un dolcetto era d'obbligo.

Poi, nel 2018, Starbucks ha aperto il suo primo negozio in Italia, scegliendo Milano. Il successo di Starbucks a Milano è stato immediato e oggi nel capoluogo lombardo le caffetterie Starbucks sono tre. Ma la scalata italiana del marchio a stelle e strisce non è ancora finita: nell'autunno 2019, tra settembre e ottobre, Starbucks aprirà una nuova caffetteria a Roma, nella zona dei Musei Vaticani.

Non è ancora noto l'indirizzo preciso, che probabilmente sarà tra via della Conciliazione e la zona di Borgo Pio. Il negozio sarà uno Starbucks Core, che indica il format di caffetteria tradizionale. Probabilmente nel corso di quest'anno aprirà anche un'altra caffetteria americana a Roma, ma la località è ad oggi top secret. Si tratterà senza dubbio di una location ad alta densità turistica: piazza di Spagna? Termini? Staremo a vedere.

Potrebbe interessarti anche: , Sagre Roma e Lazio: street food a Gaeta, pesce di Fiumicino e Anguillara. Dove andare , Festival street food a Gaeta con Typical Truck Street Food , Gelati a Roma: le 5 gelaterie artigianali da non perdere. Dove andare a mangiare il gelato , Mercato Centrale di Roma Termini: le botteghe , Selina Ice Cream: una nuova gelateria a Roma

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.