Food Roma Lunedì 7 gennaio 2019

Pasticcerie a Roma: gli indirizzi da non perdere

© maxpixel.net
Altre foto

Roma - A Roma le pasticcerie sono un vero e proprio rito. Nessuno rinuncia ai dolci. A confermarlo ci sono le file chilometriche fuori le pasticcerie storiche di Roma. Ci sono pasticcerie che sono diventate un’istituzione a Roma, grazie ai loro proprietari e ai banconi colmi di delizie: uno spettacolo per gli occhi e una gioia per il palato.

La pasticceria Regoli, situata in via dello Statuto 60, nei pressi della stazione Termini, prende il nome dalla famiglia che ancora oggi la gestisce e che dal 1916 è specialista in torte - imperdibile quella con crema e fragoline - e dolci di tutti i tipi. La pasticceria Regoli è aperta tutti i giorni, dalle ore 9.00 fino alle 20.00, ma gli orari posso variare in base anche alle festività.

In via Appia Nuova 259 (zona re di Roma), ad attirare l’attenzione dei passanti è una piccola pasticceria d’epoca, che è anche un laboratorio artigianale. Famosa per i suoi enormi  e squisiti  maritozzi con la panna, la pasticceria Antonetti, generalmente aperta dalle ore 7.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.30, è ideale anche per gli amanti del tè e… delle pizzette.

La pasticceria Giolitti, invece, è aperta dalle ore 9.00 fino a mezzanotte, ed è la pasticceria giusta per chi vuole gustare un dolce in riva al laghetto più famoso di Roma: il laghetto dell’Eur. In stile liberty e a portar via, come amano definirla i proprietari, la pasticceria si trova a due passi dal laghetto, in viale Oceania 90.

È composta da ben tre banchi la pasticceria Cinque Lune. Le porte di questa pasticceria nel cuore di Roma - si trova vicino a piazza Navona (corso Rinascimento) - sono aperte dalle ore 7.00 fino alle 21.00. Dolci no stop, dunque, e ce n’è davvero per tutti i gusti: mignon, cannoli siciliani da riempire e torte, alcune esposte, altre da ordinare e portar via.

Dal 1967 a Roma c'è la pasticceria Mondi: lungo il bancone chilometrico, che poggia sul pavimento ligneo, è possibile acquistare e gustare di tutto: pasticcini, ciambelle, bombe fritte, cannoli e chi più ne ha  più ne metta. In via Flaminia Vecchia 468 (zona Ponte Milvio), questa pasticceria in stile contemporaneo è aperta dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

Dal 1957 c'è poi la pasticceria Napoleoni, che si trova in via Appia Nuova 592. Sul bancone a forma di ferro di cavallo ce n’è per tutti i gusti: paste, cioccolatini, biscotti farciti e non, la torta Napoleoni, specialità della casa. Ma la famiglia Cavalieri, proprietaria della pasticceria, ha pensato anche agli intolleranti golosi: è presente infatti un bancone ricco di specialità senza glutine. Aperto dal martedì alla domenica, dalle ore  6.00 alle ore 21.00, questa pasticceria è il luogo ideale per una pausa caffè, un pranzo al volo o per gustare un gelato.

Potrebbe interessarti anche: , Starbucks a Roma: sarà vicino ai Musei Vaticani il primo store , Sheket: uno slow club a Roma , Dove mangiare la grattachecca a Roma: il chiosco di Sora Mirella , I 5 caffè storici di Roma da non perdere, tra cinema e cultura , Ma va'? Un ristorante vegano vegetariano a Roma

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.

Oggi al cinema a Roma

Ralph spacca internet Di Phil Johnston, Rich Moore Animazione U.S.A., 2018 Lasciata la sala giochi di Litwak, Ralph si avventura nel grande, inesplorato ed elettrizzante mondo di Internet, che potrebbe anche non resistere al tocco non proprio leggero del nostro eroe. Insieme alla sua compagna di avventure Vanellope von Schweetz,... Guarda la scheda del film