Roma Fringe Festival 2019 al Mattatoio: programma, biglietti e info

2018-12-19 13:30:53

Da lunedì 7 gennaio a lunedì 28 gennaio 2019

Ore 20:00

L'amore dietro ogni cosa

Roma - Con oltre 70 anni di storia, 19 milioni di spettatori in tutto il mondo, 170 mila artisti e 79 mila spettacoli ogni anno, il Roma Fringe Festival, di gran lunga il più importante festival mondiale di spettacolo dal vivo, torna a Roma per la sua settima edizione nella Capitale, in una inedita versione invernale.

Dopo essersi affermato come immancabile appuntamento estivo per gli amanti del teatro, il Roma Fringe Festival torna a Roma dal 7 al 27 gennaio 2019, questa volta negli spazi della Pelanda, nell’ex Mattatoio di Testaccio.

«Questa settima edizione sarà totalmente rinnovata», ha promesso il direttore artistico Fabio Galadini, «e non soltanto per il periodo prescelto, ma soprattutto per la sua indipendenza. Indipendente è una parola chiave di questa edizione, perché partendo da questo concetto abbiamo creato, grazie all’adesione di 14 teatri in tutta Italia – a partire dal prestigioso Teatro Vascello di Roma – un circuito che abbiamo chiamato, appunto, Zona Indipendente».

Tra le novità di questa Winter session c’è anche la giuria – composta da Manuela Kustermann, Flavia Mastrella, Antonio Rezza, Ulderico Pesce, Valentino Orfeo, Ferruccio Marotti, Giorgio de Finis e Pasquale Pesce –, ma soprattutto i 36 spettacoli inediti, in larga parte prime nazionali assolute provenienti da Italia, Inghilterra e Israele che spaziano dalla commedia dell’arte al noir, dalla comicità al dramma non trascurando il teatro civile, tutti linguaggi utilizzati per raccontare uno spaccato storico-politico ma anche sociale di un Paese (leggi il programma del Roma Fringe Festival 2019).

Il Roma Fringe Festival conferma anche per questa edizione la sua mission, offrire una vetrina d’eccezione e accendere i riflettori sul teatro indipendente, con una proposta di 6 spettacoli differenti ogni sera che culmineranno nella serata di premiazione, il 28 gennaio, sul palco del Teatro Vascello.

Il Festival ha inoltre confermato la propria collaborazione con Il Seme Bianco – Controluna/Castelvecchi editore, offrendo anche una vetrina sulla nuova editoria con una serie di presentazioni di libri e ospiti d’eccezione. Clicca qui per avere info sui biglietti del Roma Fringe Festival.

«Colgo l’occasione per ringraziare chi, negli scorsi anni, ha lavorato per costruire un festival che, piano piano, ha conquistato l’attenzione del pubblico e degli addetti ai lavori diventando una realtà solida nel panorama teatrale italiano. In particolare ringrazio Davide Ambrogi che, sei anni fa, ha avuto l’intuizione di portare in Italia il Fringe, conosciuto e frequentato in tutto il mondo. Raccolgo il suo testimone con orgoglio e con la certezza di poter dare il mio contributo per continuare a farlo crescere in vitalità e prestigio», ha dichiarato Galadini.

Approfondisci con: Maggiori informazioni sull'evento e biglietti per Roma Fringe festival 2019

Potrebbe interessarti anche: Rugantino a Natale e Capodanno 2019, con Enrico Montesano, fino al 27 gennaio 2019 , Teatro Trastevere dei Piccoli, stagione 2018/2019: programma, fino al 6 aprile 2019 , Cenerentola on ice al Teatro Brancaccio, fino al 20 gennaio 2019 , Capodanno 2019 a teatro: Pigiama party, fino al 27 gennaio 2019

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.

Oggi al cinema a Roma

Non ci resta che il crimine Di Massimiliano Bruno Commedia Italia, 2019 Coverciano era infatti il luogo ideale per un film in cui la passione per il calcio e la vittoria ai Mondiali in quell’estate italiana del 1982 - in cui Per uno scherzo del destino, i protagonisti vengono imprevedibilmente catapultati a Coverciano... Guarda la scheda del film