Giornate del Patrimonio 2021 a Pavia e provincia: luoghi aperti e aperture serali a un euro

Giornate del Patrimonio 2021 a Pavia e provincia: luoghi aperti e aperture serali a un euro

Cultura Pavia Giovedì 23 settembre 2021

Clicca per guardare la fotogallery
© Zanotti Marina/Wikimedia Commons

Pavia - Sabato 25 e domenica 26 settembre 2021 tornano le Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), la più grande e partecipata manifestazione culturale d’Europa. Il programma delle Giornate Europee del Patrimonio 2021 prevede, anche a Pavia e provincia, un programma di visite guidateaperture straordinarie iniziative digitali nei musei e nei luoghi della cultura statali e non, quest'anno seguendo il tema Patrimonio culturale: tutti inclusi! Inoltre, sabato 25 settembre sono previste aperture serali dei musei statali con ingresso al costo simbolico di 1 euro (escluse le gratuità previste per legge).

Il tema di quest’anno è una riflessione sulla partecipazione al patrimonio culturale estesa a tutti i cittadini, includendo ogni fascia d’etàgruppi etniciminoranze presenti sul territorio e persone con disabilità. Le visite avvengono nel rispetto delle attuali norme anti Covid-19 e con prenotazione consigliata (nella maggior parte dei casi è obbligatoria, in altri no).

Di seguito il programma delle Giornate del Patrimonio 2021 a Pavia e provincia nelle due giornate del 25 e 26 settembre. Qui invece tutti i luoghi aperti in Lombardia per le Giornate Europee del Patrimonio 2021.

Giornate del Patrimonio 2021 a Pavia e provincia: luoghi aperti ed eventi

  • Aperitivo... con gli antichi Romani: domenica 26 settembre, alle ore 17.30 l’archeologa Laura Mussi, esperta di cucina e gastronomia antica, propone presso il Museo Archeologico Lomellino di piazza Castello a Gambolò (Pavia), una degustazione guidata con descrizione storica di crostini di farro con samsa (salsa di olive e spezie), uova sode con salsa e piccoli pani di Catone, legumi alle erbe, ricotta con fichi e frutta secca accompagnati da vino aromatizzato. Costo 8 euro. Prenotazione (obbligatoria) via email oppure al numero 349 8929645. 
  • Presentazione del romanzo Nel nome di Cesare di Andrea Oliverio: domenica 26 settembre, alle ore 16.00, presso il Museo Archeologico Lomellino di Gambolò (Pavia), Andrea Oliverio presenta il suo ultimo romanzo edito da Aporema Edizioni. Prenotazione obbligatoria. Info: 349 8929645.
  • Visita guidata al Museo Archeologico Lomellino di Piazza Castello a Gambolò (Pavia): domenica 26 seettembre, ale ore 10.00, un viaggio alla scoperta delle antiche culture del territorio, dal Mesolitico, ai Celti, all’epoca Romana. Prenotazione obbligatoria. Info: 349 8929645.
  • Apertura straordinaria del Museo per la storia dell’Università e il Museo Golgi, in strada Nuova a Pavia: domenica 26 settembre, apertura straordinaria dalle 15.30 alle 18.30 delle collezioni delle due strutture, che presentano molti punti di contatto, con materiale legato alla storia della medicina e a personaggi che hanno reso famoso nel Mondo l’Ateneo pavese. Alle ore 16.00 una visita guidata parte dalle sale del Museo per la storia, nel Palazzo centrale universitario, per concludersi al Museo Golgi, sito a Palazzo Botta, antica residenza nobiliare, poi divenuta sede di istituti scientifici dell’Ateneo con il laboratorio di Patologia generale diretto da Camillo Golgi, vincitore, nel 1906, del premio Nobel per la medicina per una tecnica istologica che pose le basi della moderna neuroanatomia. Prenotazione obbligatoria. Per info: 0382 984707.
  • Visita guidata al castello di Pavia: sabato 25 settembre dalle ore 15.00 alle 18.00 il Castello Visconteo di Pavia (in viale XI Febbraio) - il più importante e il più grande della provincia - ospita una speciale visita guidata. Fu edificato da Galeazzo II Visconti tra il 1360 e il 1365 e fu concepito come sontuosa residenza dei signori di Milano e della loro corte. La prenotazione è facoltativa. Per info: 320 9667337.
  • Convegno e visite guidate al Castello di Pavia (in viale XI febbraio): sabato 25 settembre 2021 dalle 9.30 alle 12.30 è in programma il convegno (in presenza e in streaming) dal titolo Bodo Ebhardt in Lombardia: le trasformazioni dei castelli lombardi fra inizi Novecento e contemporaneità. La sezione Lombardia dell'IIC propone una riflessione sulle trasformazioni dei castelli lombardi negli ultimi cento anni. Il Castello di Pavia e le sue torri sono analizzati e illustrati con particolare attenzione dall'architetto tedesco Bodo Ebhardt ha fatto conoscere i castelli italiani in tutta Europa e a cui l’Istituto ha dedicato un convegno a Napoli nel 2019. Per info: 320 9667337.
  • Visite guidate gratuite ai Musei Civici di Vigevano: sabato 25 settembre, visita guidata gratuita alle collezioni dei Musei Civici di Vigevano (Pavia) articolate nel Mic - Museo Internazionale della Calzatura e nella Pinacoteca Civica; entrambi i musei sono collocati presso il primo piano della prima e della seconda scuderia del Castello Sforzesco di Vigevano (Piazza Ducale). Partenza dei gruppi alle ore 11.00 e alle ore 16.00. Durata indicativa della visita 1 ora. Massimo 20 persone per gruppo (con Green Pass). Per prenotazioni chiamare il numero 0381 693952 dal martedì alla domenica dalle 14.00 alle 17.30. Per l’acquisto dei biglietti di ingresso ai Musei rivolgersi all’InfoPoint Regionale (0381 691636).

Giornate del Patrimonio 2021 a Pavia: aperture serali

  • L’intrigo Spallanzani e il Museo Kosmos: domenica 26 settembre il museo sito in piazza Botta 9 a Pavia alle ore 21.00 ospita lo spettacolo L’intrigo Spallanzani, liberamente tratto dall’omonimo libro di Paolo Mazzarello, messo in scena dagli allievi del laboratorio della scuola di teatro In Scena Veritas. Ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti. Al termine, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, il museo resta aperto al pubblico dalle ore 22.00 al prezzo simbolico di 1 euro. Info: 0382 986220.
Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Pavia consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Pavia.