Un po' di più, una coppia alla ricerca di un equilibrio - Palermo

Un po' di più, una coppia alla ricerca di un equilibrio - Spazio Franco, Cantieri Culturali della Zisa - Palermo

10/02/2020

Fino a domenica 16 febbraio 2020

TERMINATO

Palermo - Venerdì 14 e sabato 15 febbbraio alle  ore 21.00 e sabato 16 febbbraio, ore 19.30, allo Spazio Franco dei Cantieri Culturali alla Zisa (via Paolo GIli, 4) per ScenaNostra 2020, va in scena lo spettacolo Un po’ di più diretto e interpretato dal duo di performer formato dalla francese Zoe Bernabeu e dal milanese Lorenzo Covello. Spettacolo nato all’interno del programma Segni di Residenza dello Spazio Franco, dedicato alle residenze artistiche di numerosi progetti che all’interno di tale programma hanno la possibilità di creare, far crescere e arricchire il proprio percorso artistico. 

Palermo -  Un po’ di più è realizzato da Zoe Bernabeu e Lorenzo Covello, due performer (lei francese e lui milanese) che hanno deciso di trasferirsi a Palermo da poco piú di un anno. Il loro spettacolo attraversa i linguaggi del contemporaneo a 360gradi: dalla nuova drammaturgia alla performing art, passando attraverso la danza contemporanea senza disdegnare il nouveau cirque: grazie a questa ricerca continua di un linguaggio che li tenga in equilibrio e che sappia restituire il valore del racconto di una vita di coppia nella costante ricerca di un equilibrio, lo spettacolo, nato allo Spazio Franco nel 2019, negli ultimi 9 mesi è vincitore di diversi premi e riconoscimenti, in numerosi festival dedicati alla nuova scena contemporanea.

Palermo - I pezzi di una sedia disseminati sulla scena tracciano un percorso. Una danza che esplode in un minimo spazio vitale vaticina l’imminente cambiamento. Ha inizio così la ricerca di un nuovo equilibrio precario, vivo e pulsante. I due personaggi si immergono in un viaggio alla scoperta di se dell’altro attraverso una quotidianità densa e straordinaria fatta dai loro corpi, dai loro gesti e parole. Parole che diventano carne, danza che diventa racconto. Al centro del palco, un tavolo in equilibrio su un solo asse. Il suo oscillare scandisce le loro incertezze, le loro fragilità. Diventa terreno delle loro battaglie e della ricerca di una continua rinascita condotta con la veemenza del gioco e con la tenacia della preghiera. Una lotta costante contro la gravità, un viaggio che unisce la liricità del sogno, la brutalità dell’abitudine e l’inevitabilità della rottura. Solo un centimetro, solo un briciolo di forza in più e sarebbe il crollo.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 29/02/2020 alle ore 07:19.

Potrebbe interessarti anche: Marat Sade con Claudio Gioè, fino al 8 marzo 2020 , Sicilia Cabaret, fino al 26 marzo 2020 , Emanuele Pantano in Pompieri e aeroporti, 19 marzo 2020 , Ero un burattino, dal 7 marzo al 8 marzo 2020

Scopri cosa fare oggi a Palermo consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Palermo.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.