Coronavirus a Palermo: prevenzione, comportamenti da seguire e canale Telegram per informazioni

Coronavirus a Palermo: prevenzione, comportamenti da seguire e canale Telegram per informazioni

Attualità e tendenze Palermo Martedì 25 febbraio 2020

Palermo - In questo tempo di fake news per avere informazioni attendibili è bene affidarsi ai canali ufficiali per questo il Comune di Palermo invita la cittadiananza a iscriversi al canale Telegram della Protezione Civile di Palermo per informazioni aggiornate e attendibili sul Coronavirus.

Con la conferma di un caso positivo di Coronavirus a Palermo su una turista italiana (il cui unico sintomo è una leggera febbre) proveniente da Bergamo e arrivata in Sicilia prima dello scoppio dell'emergenza Coronavirus in Italia, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando invita la cittadinanza a registrarsi al Canale ufficiale  della Protezione Civile di Palermo. Sul canale infatti  saranno diffuse notizie sulla situazione e sui provvedimenti adottati. il Comune, invita inoltre la cittadinanza: «A non diffondere informazioni non verificate o provenienti da fonti non ufficiali e non attendibili».

Nei giorni scorsi è stato inoltre diffuso un Vademecum che contiene informazioni generali sul virus, i sintomi, le modalità di trasmissione e di prevenzione. Contiene anche le 10 regole di prevenzione suggerite dal Ministero della Salute e dallo stesso Istituto Superiore. In primis quello di lavarsi le mani per almeno 20 secondi con acqua e sapone o con una soluzione isinfettante; coprire con il gomito o un fazzoletto naso e bocca in caso di tosse o starnuti.

«La prima difesa contro questa, come altre malattie - dice il sindaco Leoluca Orlando - è la prevenzione; allo stesso tempo è fondamentale diffondere e far conoscere le informazioni corrette e scientificamente attendibili, per evitare che il proliferare di notizie sbagliate o non corrette inneschi fenomeni ingiustificati che non aiutano alla soluzione dei problemi».

Potrebbe interessarti anche: , Coronavirus, una maschera da snorkeling si trasforma per la terapia subintensiva: il progetto dell'Università di Messina , Coronavirus Sicilia: stop alle attività sportive all'aperto e uscite da casa limitate, tutte le misure della Regione , Coronavirus: stop ai collegamenti da e per la Sicilia. Cosa si ferma e cosa cambia , Coronavirus, cosa fare a casa a Palermo e in Sicilia? Tante idee per adulti e bambini , Coronavirus a Palermo: sanificazione delle strade e sospensione Ztl

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Palermo consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Palermo.