Concerti a Palermo: 10 locali dove ascoltare musica dal vivo

Concerti Palermo Giovedì 6 febbraio 2020

Concerti a Palermo: 10 locali dove ascoltare musica dal vivo

Palermo - La presenza di locali a Palermo dove trascorrere del tempo, tra un cocktail e un’aperitivo, ascoltando buona musica dal vivo è, di certo, considerevole e diversificata a seconda dei generi musicali e delle atmosfere che si ricercano. E il centro storico è il miglior punto di partenza per scoprirne i più caratteristici.

Partiamo dal Monkey che per la sua collocazione nella centralissima piazza Sant’Anna 19, chiusa al traffico, e i suoi orari prolungati (dalle 8.30 alle 02,00), si presta benissimo alla dimensione di una caffetteria, di giorno, e luogo di ritrovo la sera dove fermarsi o nelle panche collocate all’esterno o in qualche angolo della piazza illuminata spesso da luminarie e da concerti dal vivo.

A pochi passi si trova la Fabbrica 102 (via Monteleone, 32/34/36) locale che racchiude in sé diverse anime. Il concept infatti si ispira da una parte al dopo lavoro, un luogo familiare e accogliente nel quale trascorrere il proprio tempo libero, e dall’altra al caffè letterario dove trovano spazio, per esibirsi anche, artisti, attori, musicisti e viandanti in cerca di ispirazione. Ogni singolo dettaglio del locale, infatti, è stato pensato da un artista contemporaneo o da un sapiente artigiano.

Sempre in zona via Roma si trova il Punk Funk (via Napoli, 10) di recente apertura ma che, in breve tempo, è diventato riferimento per gli amanti dei vinili, che si possono consultare e acquistare sul luogo, e della musica live nel weekend.

Locale altrettanto dedito alle performance dal vivo è di sicuro il Ca’Mus (via Giuseppe Patania, 16), che offre attività musicali e happening teatrali settimanalmente.

Così come il Gatto Nero, sito in via Formaggi Rua 15 che, oltre all’apertura diurna, nella fascia serale, grazie alla presenza di una sala attrezzata ospita concerti live.

Tra i locali storici a cui fare tappa non può mancare di certo I Candelai, (via dei Candelai,65), presente a Palermo da più di vent’anni, con una media di circa 35 concerti a stagione che vanno dal rock al pop, dal jazz all’etno music. La struttura del locale, un ex postribolo che conserva tutto il fascino dell’antica storia che lo connota, è composta da un ampio salone a piano terra e da vari spazi al primo piano, che permettono la fruizione del luogo come centro polivalente dove, oltre alla musica, trovano spazio mostre, spettacoli teatrali ed eventi culturali di vario genere.

Poco distante dai Candelai si trova l’Alibi (piazzetta delle vergini, 9) tappa da fare a Palermo soprattutto per coglierne la particolare atmosfera che si crea durante le esibizioni live.

Allontanandosi un po’ dal cuore del centro storico, ma sempre raggiungibile a piedi, si trova Bolazzi (piazzetta Bagnasco, 1) locale che, dalla sua apertura nel 2015, è diventato punto di riferimento per la programmazione di musica dal vivo con gruppi internazionali, e non solo, frutto di una selezione ricercata e sempre all’avanguardia.

E per gli amanti del jazz, infine, tappe immancabili in città sono il Tatum Art (via dell'Università 38), che prende il nome dall’omonimo celeberrimo pianista statunitense Art Tatum, dove ogni domenica si alternano esibizioni live con artisti spesso internazionali; e il Miles Davis Jazz Club (Via Enrico Albanese, 5) dove la selezione musicale, a giudizio anche degli intenditori, è di livello.

Scopri cosa fare oggi a Palermo consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Palermo.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.