Dai romantici a Segantini: in mostra a Padova la collezione Oskar Reinhart. Orari e biglietti

Dai romantici a Segantini: in mostra a Padova la collezione Oskar Reinhart. Orari e biglietti

Mostre Padova Venerdì 12 novembre 2021

Le bianche scogliere di Rügen, 1818, olio su tela, Kunst Museum Winterhur, Fondazione Oskar Reinhar
© Caspar David Friedrich (SIK-ISEA, Zurigo, Philipp Hitz)

Padova - Dal 29 gennaio al 5 giugno 2022 arriva a Padova, presso il Centro San Gaetano, la nuova, grande mostra dal titolo Dai romantici a Segantini, storie di lune e poi di sguardi e montagne; capolavori dalla Fondazione Oskar Reinhart, promossa dal Comune di Padova e da Linea d’ombra. Usa i link qui sotto per sapere chi sono gli artisti in mostra, e info su orari e i biglietti.

Dai romantici a Segantini: la mostra a Padova

La mostra Dai romantici a Segantini è il primo capitolo di un nuovo, ampio progetto espositivo, concepito da Marco Goldin con il titolo complessivo di Geografie dell’Europa. La trama della pittura tra Ottocento e Novecento. Il progetto espositivo nasce in Marco Goldin dalle suggestioni del suo studio, più che ventennale, dedicato all’arte dell’Ottocento in Europa.

La mostra Dai romantici a Segantini. Storie di lune e poi di sguardi e montagne. Capolavori dalla Fondazione Oskar Reinhart è volta a far conoscere il punto di partenza dell’arte in Europa a inizio Ottocento, il romanticismo. Per questo motivo è la Germania ad essere al centro della mostra, assieme alla Svizzera con la quale condivide, almeno in una parte del secolo, intenzioni simili soprattutto sul versante del realismo. Ovviamente le distinzioni poi non mancano, poiché proprio la Svizzera, tra Ottocento e Novecento, con alcuni incantevoli pittori, da Hodler a Segantini giunto dall’Italia, fa comprendere come essa sia più aperta verso il nuovo.

La costruzione della mostra si appoggia sulla stupefacente collezione compresa nella Fondazione Oskar Reinhart, facente parte della straordinaria rete del Kunst Museum di Winterthur, uno dei poli artistici di maggior interesse della Confederazione elvetica.

«La mostra sarà – spiega Marco Goldin – un racconto nuovo e pieno di fascino per il pubblico italiano, che verrà condotto a viaggiare, attraverso opere di grande bellezza, entro una pittura che dalla strepitosa modernità dei paesaggi di fine Settecento in Svizzera di Caspar Wolf, che quasi anticipa Turner, arriverà fino a Segantini. In mezzo, una vera e propria avventura della forma e del colore, con paesaggi meravigliosi e ritratti altrettanto significativi. Procedendo poi dal romanticismo ai vari realismi sia tedeschi sia svizzeri. Quindi, vere e proprie sezioni monografiche come quelle dedicate a Böcklin e Hodler, fino all’impressionismo tedesco e alle novità, francesizzanti, del colore di pittori svizzeri come Cuno Amiet e Giovanni Giacometti, il papà del grande scultore Alberto. Tra Hodler e Segantini nasce la devozione emozionata per la montagna che è insieme spalto fisico e categoria dello spirito. La mostra ne darà ampia e appassionata testimonianza, innalzando così alla natura un vero e proprio inno».

Dai romantici a Segantini: orari della mostra a Padova

Ecco gli orari di apertura della mostra Dai romantici a Segantini: lunedì 10-18; mercoledì, giovedì e domenica: 10-13 / 14.30-19.30; venerdì e sabato: 10-13 /14.30-20; martedì chiuso. Per info e prenotazioni chiamare il numero 0422 429999 (aperto dal 22 novembre, dal lunedì al venerdì: ore 9-13). L'ultimo ingresso alla mostra è previsto 70 minuti prima della chiusura. 

Dai romantici a Segantini: biglietti della mostra a Padova

I biglietti della mostra Dai romantici a Segantini hanno prezzi comprensivi di diritto di prenotazione. I biglietti costano 15 Euro (intero); 12 Euro (ridotto per studenti maggiorenni e universitari fino a 26 anni con tessera di riconoscimento, oltre i 65 anni, giornalisti con tesserino); i biglietti ridotti per minorenni (6-17 anni) costano 8 Euro. Per saperne di più consultare il sito di Linea d'Ombra.

Scopri cosa fare oggi a Padova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Padova.