Medea di Seneca - Napoli

© teatrostabilenapoli.it

CalendarioDate, orari e biglietti

Pompei (Napoli) - Da giovedì 25 giugno a sabato 27 giugno 2020, in scena al Teatro Grande Scavi di Pompei, Andrey Moguchy direttore del Bolshoi Drama Theatre di San Pietroburgo, porterà a Pompei la Medea di Seneca, un dramma in opera come lui stesso l’ha definito.

Pompei (Napoli) - La trama della Medea senecana non differisce quasi in nulla rispetto a quella originale di Euripide: Medea, principessa dei Colchi, fugge con Giasone verso Corinto, a costo della vita del fratello, che ella stessa uccide. Quel che la donna è riuscita a fare in nome dell’amore per Giasone è solo una triste premonizione di ciò che accadrà dopo. Giasone, resosi conto di non poter contare su Medea, donna barbara, per portare avanti la dinastia, le comunica che è costretto ad abbandonarla per una vera principessa greca, Creusa.

Pompei (Napoli) - Medea, invasa e distrutta dal dolore del tradimento, e senza la possibilità di scappare con Egeo (possibilità che invece era presente in Euripide), decide di vendicarsi nel modo più cruento possibile: togliere a Giasone i figli che lui stesso aveva deciso di portare con sé nella nuova casa, perché troppo affezionato a loro. La donna si serve innanzitutto dei due bambini per far fuori la nuova consorte. Essi si recano al matrimonio con la scusa di un dono nuziale per la sposa: un peplo che, appena indossato, sprigiona il veleno in cui è stato intinto. Creusa muore per gli spasmi e il padre, soccorso per liberarla da quella trappola letale, perisce con lei poco dopo. Giasone, sconvolto, non immagina nemmeno ciò che lo aspetterà. Medea è capace di uccidere addirittura i suoi stessi figli davanti agli occhi del consorte, per poi volare via, in un ghigno perfido, su un carro che la porterà lontano.

Potrebbe interessarti anche: Cenerentola, dal 9 ottobre al 11 ottobre 2020 , Plutus (in Ricchezza E Poverta'), dal 2 luglio al 4 luglio 2020 , Antigone, dal 18 giugno al 27 giugno 2020 , Outwitting The Devil, dal 10 luglio al 11 luglio 2020

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Napoli consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Napoli.