Giornate Fai d'Autunno 2021 in provincia di Monza e Brianza: date, luoghi aperti, orari e prezzi - Monza Brianza

Giornate Fai d'Autunno 2021 in provincia di Monza e Brianza: date, luoghi aperti, orari e prezzi

Cultura Monza Brianza Martedì 12 ottobre 2021

Monza: teatrino di Villa Reale
© Dario Piovera

Monza Brianza - Sabato 16 e domenica 17 ottobre 2021 torna l'atteso appuntamento con la cultura e le bellezze in Italia in occasione della decima edizione delle Giornate Fai d'Autunno. Dedicate ad Angelo Maramai (1961-2021) già direttore generale del Fai, le Giornate Fai d'Autunno 2021 portano i visitatori in centinaia di luoghi solitamente inaccessibili oppure poco noti e bisognosi di valorizzazione in tutta Italia, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria. L'accesso è possibile solo alle persone in possesso del Green Pass. La certificazione verde è richiesta anche per l'ingresso ai luoghi di carattere naturalistico.

Le Giornate Fai d'Autunno arrivano, ovviamente, anche in provincia di Monza e Brianza. Tra i luoghi aperti villeedifici religiosi e civili, perfino il teatrino nascosto di Villa Reale, tutti mostrati attraverso lo sguardo curioso e originale dei giovani del Fai. Non mancano itinerari nei borghi, percorsi naturalistici e visite a luoghi verdi quali parchi, giardini urbani, cortili e orti botanici. La prenotazione online è consigliata perché i posti sono limitati.

Tutti i visitatori possono sostenere il Fai con un contributo suggerito a partire da 3 euro e possono anche iscriversi al Fai on line oppure nelle diverse piazze d’Italia durante l’evento. Di seguito l'elenco completo dei luoghi aperti in provincia di Monza e Brianza con i rispettivi giorni e orari di apertura; qui l'elenco di tutti i luoghi aperti in Lombardia per le Giornate Fai d'Autunno 2021 (per ulteriori informazioni e prenotazioni consultare il sito ufficiale del Fai - dove vengono segnalati anche gli eventuali aggiornamenti o le modifiche al programma - oppure telefonare al numero 02 4676151).

Teatrino di corte della Villa Reale

Giorni e orari di apertura: sabato 16 e domenica 17 ottobre dalle 10.00 alle 17.30. Le Giornate Fai d'Autunno 2021 sono l'occasione per vedere da vicino gli spazi da poco restaurati del Teatrino di corte della Villa Reale di Monza (viale Brianza 1) progettato nel 1806 dall'architetto luganese Luigi Canonica, allievo prediletto di Piermarini. Ricavato dagli spazi delle cucine e dei forni della Villa Reale, per la sua realizzazione vennero ingaggiati gli scenografi del Teatro alla Scala, mentre Andrea Appiani eseguì il fondale di scena, una tela a soggetto mitologico.

Chiesa di Santa Maria Maddalena e Santa Teresa

Giorni e orari di apertura: sabato 16 e domenica 17 ottobre dalle 10.00 alle 17.30. Il complesso del Monastero e della Chiesa di Santa Maddalena e Santa Teresa si trova nel centro di Monza adiacente ai resti del Castello Visconteo e al fiume Lambro, sito dove nel XIII secolo si trovava una casa di Umiliate. Le forme attuali della chiesa, però, si devono alla ricostruzione voluta dal cardinale Borromeo nel 1600. Le ricche decorazioni interne sono invece posteriori. Il Monastero è di clausura, quindi la visita riguarda solo la chiesa ed ha un taglio prevalentemente storico-artistico. 

Sede del Comitato di Monza della Croce Rossa Italiana

Giorni e orari di apertura: sabato 16 e domenica 17 ottobre dalle 10.00 alle 17.30. Per le Giornate Fai d'Autunno 2021 vengono raccontati il lavoro e la storia della Croce Rossa, impegnata, nel tempo della paura e dell'incertezza, ad assistere la popolazione con migliaia di volontari. Un'inedita visita culturale nella sede storica del comitato di Monza (via Pacinotti 2) porta i visitatori a scoprire la storia della Croce Rossa Italiana, i suoi principi, il valore simbolico del suo emblema nonché l'organizzazione territoriale, con le attività di emergenza, prevenzione, primo soccorso alla popolazione, assistenza sanitaria, distribuzione viveri, educazione alla salute nelle scuole e continuità assistenziale, ex Guardia medica. La narrazione è supportata da fotografie d'epoca e documenti d'archivio. Il percorso prevede, inoltre, l'esposizione di automezzi, anche al fine di mostrarne l'evoluzione storica.

Giardini di Villa Ravizza

Giorni e orari di apertura: sabato 16 e domenica 17 ottobre dalle 10.00 alle 18.00. Quante volte passeggiando in centro ad Arcore lo sguardo è volato oltre alle inferriate dell'elegante cancellata che circonda i giardini di Villa Ravizza (via Monte Grappa), sognando di salire i gradini della scenografica scalinata e scoprire cosa si nasconde sulla sommità della collina? Ora l'occasione è arrivata: durante Giornate Fai d'Autunno 2021 si può osservare da vicino lo spettacolo grandioso delle armoniose balaustre, muovendoci in un trionfo di statue, vasi, fontane e mosaici.

Monastero e Abbazia di San Benedetto

Giorni e orari di apertura: sabato 16 ottobre dalle 10.00 alle 16.30, domenica 17 ottobre dalle 12.00 alle 14.30. Per le Giornate Fai d'Autunno 2021 si varca la soglia della silenziosa abbazia olivetana benedettina di Seregno (via Stefano da Seregno 100) e del laborioso monastero all'interno del quale i monaci vivono seguendo l'antica regola del loro fondatore, San Benedetto: Ora, lege et labora. I volontari del Fai guidano i visitatori nella biblioteca dove sono custoditi volumi molto antichi e preziosi, nel chiostro e nei laboratori dove i monaci preparano liquori, prodotti a base di miele e medicamenti, e ancora in alcuni ambienti comuni e nella abbazia con le sue bellissime vetrate a mosaico colorate. Un percorso inedito che permette di conoscere da vicino una delle poche e ultime comunità monastiche benedettine rimaste nel nostro territorio di Brianza.

Chiesa di Sant'Eugenio: tra storia e arte

Giorni e orari di apertura: sabato 16 e domenica 17 ottobre dalle 10.00 alle 18.00. L'apertura della chiesa di Sant'Eugenio di Concorezzo (piazza Sant'Eugenio 1) è una possibilità unica per visitare l'interno di questo luogo che da sempre affascina i viaggiatori delle strade che collegano Monza e Milano con Vimercate e l'alta Brianza, ma che sempre più raramente viene aperto al pubblico. L'abside conserva le decorazioni cinquecentesche e l'atmosfera medievale è richiamata anche dalle decorazioni di inizio Novecento che si sviluppano su tutte le mura interne e il soffitto a cassettoni. L'esterno austero e semplice ricorda la povertà dei viandanti che qui si fermavano in cerca di ristoro e preghiera e il cortile interno con la grotta di Lourdes ricorda l'antico Oratorio.

Scopri cosa fare oggi a Monza Brianza consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Monza Brianza.