Super 2018: il festival delle periferie di Milano - - Milano

10/10/2018

Fino a domenica 14 ottobre 2018

© Il festival delle periferie a Milano / facebook

TERMINATO

Milano - Una Super festa, per mettere insieme le idee fin qui raccolte e chiudere in bellezza la prima parte del progetto di discussione sulle risorse delle periferie. Dopo 23 tour160 realtà incontrate, dopo la realizzazione di un vocabolario collettivo e condiviso e la produzione di 10 progetti autoriali, il festival delle periferie Super, realizzato attraverso l’associazione culturale TumbTumb, organizza a Milano una festa popolare aperta a tutti. Per tre giorni, da venerdì 12 a domenica 14 ottobre 2018 una maratona diffusa per mostrare i frutti di quanto indagato e prodotto fin'ora.

Milano - La festa diffusa ha lo scopo di rappresentare i dialoghi instaurati con i vari territori in forme continue immediate, performative: dibattiti, proiezioni, spettacoli, workshop e talk, installazioni, esperienze, che coinvolgono diversi pubblici nei diversi quartieri di Milano in una maratona che durerà tre giorni. Al centro dell'attenzione realtà associative, imprenditoriali e istituzionali locali: la parola chiave della festa di Super è territorio.

Milano - Di seguito il programma degli eventi per festeggiare Super:

Venerdi 12 ottobre

  • Ore 18.30, East River Martesana, via Jean Jaurès 2 - Inaugurazione, con l'intervento del sindaco Beppe Sala. A seguire, Dalla periferia a X Factor, la storia di uno di noi, intervista a Stefano Belisari in arte Elio a cura di Alessia Gallione (La Repubblica); per partecipare è necessario registrarsi online.
  • Ore 21.00, East River Martesana, via Jean Jaurès 2 - Gramophone Dj, a cura di Xabier Iriondo.

Sabato 13 ottobre

  • A partire dalle 10.00, mostra diffusa per immerigersi direttamente sulla linea 90 91.Tre fermate che portano a tre spazi espositivi, una mappa, delle voci che si ascoltano in cuffia durante il percorso, illustrazioni, fotografie e oggetti reinterpretati per raccontare l’anima di un mezzo sempre vivo. Il progetto è cura di Federica Verona. La mostra itinerante ferma alle 10.00 da Rob de Matt, alle 11.00 da Gogol&Company, alle 12.00 Bar Trattoria Victoire (chiuso la domenica). È necessario portare uno smartphone e delle cuffie.
  • Ore 12.00, Makers Hub, via Enrico Cosenz 44 - Preferisco qui, una raccolta di storie poi confluite in un pamphlet, presentate all'interno del talk Nuovi artigiani in Periferia. 01: radicare la proliferazione, per capire meglio da chi e come è fatto il composito mondo del nuovo artigianato.
  • Ore 13.00, Coltivando, via Candiani 72 - Circolo Semi Milano, incontro per presentare la piccola collezione di semi prodotti dagli orti urbani milanesi dentro a confezioni artigianali, con le indicazioni su come coltivare la pianta e alcune curiosità sulla sua storia.
  • Ore 14.00, IEumm, Ex Vetrerie Motta, via Cesari 17 - Cortili letterari: incontri con giovani autori nei cortili dei quartieri; dialoghi tra scrittori e abitanti a partire dai racconti dei libri e dalle quotidianità della vita.
  • Ore 16.00, Spazio Gorlini, Mitades, via Ferdinando Giorgi 15 - Città riflessive a confronto, talk internazionale su altri modi di fare città. Una discussione aperta con organizzazioni europee ed italiane che con la loro attività e con metodologie originali contribuiscono a creare spazi per il confronto, la discussione e l'azione congiunta di iniziative civiche e amministrazioni locali sul fare città, sulla loro trasformazione e sul loro governo. Con Esaù Acosta Pérez, Vivero de Iniciativa Ciudadanas (ES), Paul Schweizer, Kollektiv orango tango (DE), Menno Weijs, European Cultural Foundation (NL), Stefania Paolazzi, Fondazione per l’Innovazione Urbana (IT).
  • Ore 18.00, Nuovo Armenia, via Livigno 9 - Insider Milano, progetto fotografico in cui i vari artisti racconti fatti di fotografia e scrittura sulla città, con varie testimonianze dell’abitare contemporaneo a Milano. I book dummies, lavori individuali che compongono il progetto, verranno esposti alla lettura e presentati dagli autori insieme a Matteo Balduzzi.
  • Ore 19.00, Mercato di Lorenteggio Kabinett immaginaireinstallazione partecipata, pensata per essere adattata a diversi contesti e spazi pubblici, urbani e non. Nello studio di posa, due persone lavorano insieme per un tempo limitato sulla propria città ideale, spazio utopico dove configurare se stessi all’interno di un paesaggio. Lo studio di posa immaginario è aperto a tutti per tutta la durata della performance.
  • Ore 21.00, Circolo Arci F. Pessina - Human Simphony, Urban Edition, progetto che porta in scena il racconto di vita di cittadini, lavoratori, anziani, migranti che popolano le periferie di Milano. La parola di un attore, la musica di un’orchestra, le immagini, gli sguardi, i sorrisi dei protagonisti intervistati sono gli elementi che compongono lo spettacolo.

Domenica 14 ottobre

  • Ore 10.00, Laboratorio di Quartiere Mazzini, via Mompiani 5 - Cortili letterari: incontri con giovani autori nei cortili dei quartieri; dialoghi tra scrittori e abitanti a partire dai racconti dei libri e dalle quotidianità della vita. Ospite l’autore Andrea Ferrari (La grande nespola, Eclissi), modera Elena Giorgi, blogger di La lettrice geniale.
  • Ore 12.00, Villa Singer, piazza piccoli Martiri 2 - Atlante Periferico, racconto di spazi e luoghi eccezionali, per innovazione e sperimentazione di nuove pratiche di socialità, cultura, economia e lavoro. Gli autori presenteranno la web app AtPer e guideranno un mini tour di tre tappe.
  • Ore 13.00, Orti di via PadovaCircolo Semi Milano, incontro per presentare la piccola collezione di semi prodotti dagli orti urbani milanesi dentro a confezioni artigianali, con le indicazioni su come coltivare la pianta e alcune curiosità sulla sua storia.
  • Ore 14.00, ritrovo alle 13.30 in via Esterle, agli Orti di Via Padova - Super Mi 100: percorso in bici per scoprire strade, paesaggi, paesi e territori. È necessaria la prenotazione e la partecipazione è gratuita.
  • Ore 15.00, Spazio Florida, via Zanardini 20 - #PopUp Public, workshop di co-design per discutere di un briefing di arredi performativi ad uso di associazioni e cittadini nello spazio pubblico. I designer nei mesi a seguire restituiranno un progetto di uno dei concept progettato per diventare un prodotto da distribuire con licenza Creative Commons.
  • Ore 16.00, piazza Angilberto IIKabinett immaginaire, installazione partecipata nello studio di posa immaginario, come uno spazio magico dove realtà e finzione si contaminano.
  • Ore 18.00, in fondo a via Esterle - Internazionale Corazon, progetto di arte pubblica sul tema dell’identità contemporanea e del meticciato, restituito alla città con una serie di installazioni lungo via Padova.
  • Ore 21.00,  via Natale Battaglia 12/14 - Festa di chiusura, con dj-set di Davide Toffolo (Tre Allegri Ragazzi Morti) e danze. Ingresso 5 euro con consumazione inclusa.

Per informazioni contattare gli organizzatori del festival delle periferie Super TumbTumb via email.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 15/09/2019 alle ore 18:49.

Potrebbe interessarti anche: Beyond the Castle, esperienza di realtà virtuale al Castello Sforzesco, fino al 30 settembre 2019 , Milano Linate Show 2019: Rockin’ 1000 in concerto, Frecce Tricolori e street food, dal 12 ottobre al 13 ottobre 2019 , Aperitivo al tramonto sulla Torre Branca con visita guidata, fino al 26 ottobre 2019 , Aperitivo alla Vigna di Leonardo, con visita guidata, fino al 20 ottobre 2019

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.