Elisa in concerto: VH1 Storytellers - Teatro Dal Verme - Milano

Milano Music Week 2018

24/09/2018

Lunedì 19 novembre 2018

Ore 21:00

© facebook.com/elisaweb

Milano - Si preannuncia una settimana di concerti, incontri, mostre eventi e anteprime quella che riepmpie l'agenda milanese da lunedì 19 a domenica 25 novembre 2018: la Milano Music Week 2018 catapulta il capoluogo lombardo al centro della scena musicale. L'apertura del festival è affidata anche quest'anno al format VH1Storytellers, evento in cui un artista racconta la genesi delle proprie canzoni con aneddoti e particolari e si esibisce in versione acustica. Protagonista dello spettacolo di lunedì 19 novembre 2018 alle 21.00 al Teatro dal Verme è Elisa.

Milano - Per l'occasione la cantante presenta dal vivo versioni inedite dei brani celebri del suo repertorio, canzoni del suo nuovo album Diari Aperti e dei pezzi importanti del suo percorso artistico raccontando, tra una canzone e l’altra, il dietro le quinte del proprio lavoro.

Milano - Il concerto di Elisa che inaugura la Milano Music Week 2018 è a ingresso libero con inviti. I biglietti gratuiti possono essere prenotati fino ad esaurimento posti a partire dalle ore 15.00 di mercoledì 31 ottobre su Eventbrite.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 19/11/2018 alle ore 19:09.

Potrebbe interessarti anche: Irama in concerto a Milano - Plume Tour, dal 15 dicembre al 16 dicembre 2018 , Eros Ramazzotti in concerto - Vita ce n’è World Tour 2019, dal 5 marzo al 9 marzo 2019 , Ed Sheeran in concerto a San Siro, 19 giugno 2019 , Metallica in concerto - Milano Summer Festival 2019, 8 maggio 2019

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Summer Di Kirill Serebrennikov Drammatico 2018 Viktor incontra la prima volta Mike e Natasha, un giorno d'estate ("leto" in russo). Mike ha già una discreta notorietà come cantante e una passione messianica per la musica rock - Beatles, Iggy Pop, Blondy, Lou Reed, Bowie- che la Russia... Guarda la scheda del film