Lo Schiaccianoci, con l'Accademia Ucraina di Balletto - Teatro degli Arcimboldi - Milano

22/08/2018

Fino a domenica 20 gennaio 2019

Ore 21:00, 16:00

TERMINATO

Milano - Si rinnova, come ormai ogni anno, l’appuntamento degli allievi dell’Accademia Ucraina di Balletto al Teatro degli Arcimboldi di Milano per scoprire altri due balletti fulcro della tradizione classica. Ad alternarsi al balletto Le Corsaire è il classico Lo Schiaccianoci, in scena sabato 19 gennaio alle ore 21.00 e domenica 20 gennaio 2019 alle ore 16.00.

Milano - Per i più piccoli e non solo, il più celebre Lo Schiaccianoci, oltre agli allievi della scuola (diplomati e non), vede in scena Alina Nanu, prima ballerina del Teatro dell’Opera di Praga, e Michal Krčmář, primo ballerino del Teatro dell’Opera di Helsinki. Alina Nanu e Michal Krčmář ritornano a grande richiesta, dopo la loro travolgente ed emozionante interpretazione di Kitri e Basilio nel Don Quixote la scorsa stagione. Il balletto Lo Schiaccianoci con le famose musiche di Ciaikovski è un nuovo banco di prova per gli allievi dell’Accademia Ucraina di Balletto, che in questa occasione interpretano la versione presentata al Marinsky, secondo la tradizione e i principi con i quali vengono formati gli studenti dell’accademia meneghina. 

Milano - Biglietti da 17,25 a 40,25 euro, inclusi i diritti di prevendita. Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli organizzatori via email.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 22/01/2019 alle ore 05:14.

Potrebbe interessarti anche: Mary Poppins. Il Musical, fino al 27 gennaio 2019 , I Legnanesi: Settanta voglia di ridere c'è, fino al 3 marzo 2019 , Ale e Franz. Nel nostro piccolo, fino al 22 gennaio 2019 , Cenerentola on Ice, con The Imperial Ice Stars, fino al 27 gennaio 2019

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Il ritorno di Mary Poppins Di Rob Marshall Musical 2018 Londra, negli anni della crisi economica tra le due guerre. Nella casa della famiglia Banks ora vive Michael, adulto, e vedovo da un anno, con tre figli a cui badare: John, Annabel e Georgie. Per loro, ha rinunciato alla passione per la pittura ed è... Guarda la scheda del film