Macbettu - Triennale Teatro dell'Arte - Milano

10/07/2018

Fino a domenica 16 dicembre 2018

Ore 20:00, 16:00

© triennale.org

TERMINATO

Milano - Da giovedì 13 a sabato 15 dicembre alle ore 20.00 e domenica 16 dicembre alle ore 16.00 torna al Triennale Teatro dell'Arte di Milano Macbettu, uno degli spettacoli più acclamati e premiati del 2017.

Milano - Vincitore del Premio Ubu come Miglior spettacolo del 2017, il Macbettu di Alessandro Serra, originale e intensa rivisitazione del capolavoro shakespeariano, è stato il grande successo nazionale e internazionale iniziato proprio al Triennale Teatro dell’Arte lo scorso maggio. Quella del talentuoso regista Alessandro Serra è una proposta visionaria e audace, che traspone il Macbeth nel cuore di un’immaginaria Barbagia.

Milano - Come nella più pura tradizione elisabettiana, lo spettacolo è interpretato da soli uomini (in scena  Fulvio Accogli, Andrea Bartolomeo, Leonardo Capuano, Andrea Carroni, Giovanni Carroni, Maurizio Giordo, Stefano Mereu e Felice Montervino)e il testo è recitato in sardo. La lingua trasforma ciò che in italiano rimarrebbe confinato alla sfera letteraria, i gesti e i suoni sono potenti e dirompenti, a evocare una dimensione immaginifica dove emergono le molteplici analogie tra il Macbeth, i riti e le maschere della Sardegna.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 17/12/2018 alle ore 18:50.

Potrebbe interessarti anche: Mary Poppins. Il Musical, fino al 27 gennaio 2019 , Mamma Mia! Il musical, fino al 6 gennaio 2019 , Ale e Franz. Nel nostro piccolo, fino al 22 gennaio 2019 , Il Re anarchico e i fuorilegge di Versailles, fino al 31 dicembre 2018

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

La donna elettrica Di Benedikt Erlingsson Drammatico 2018 Halla è una donna dallo spirito indipendente che ha superato da un bel po' la quarantina. Dietro la tranquillità della sua routine si nasconde però un'altra identità che pochi conoscono. Conosciuta come "la donna della montagna",... Guarda la scheda del film