I ragazzi che si amano: Gabriele Lavia e le poesie di Jacques Prévert - Milano

I ragazzi che si amano: Gabriele Lavia e le poesie di Jacques Prévert - Elfo Puccini - Milano

08/06/2018

Fino a domenica 12 maggio 2019

Ore 20:30, 16:00

© Filippo Manzini

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Da martedì 7 a domenica 12 maggio 2019, presso la Sala Shakespeare del Teatro Elfo Puccini di Milano, va in scena I ragazzi che si amano, spettacolo di e con Gabriele Lavia da Jacques Prévert, con musiche di Giordano Corapi.

Milano - Due ragazzi si amano e si baciano al tramonto. La gente che passa, vedendoli, li disapprova indignata, ma loro non notano nulla, non ci sono per nessuno, vivono esclusivamente nel loro primo amore. Perché l’amore tra due giovani deve essere disapprovato, come se fosse qualcosa di proibito? Forse, perché i giovani hanno ancora il coraggio, che deriva dall’incoscienza o dall’innocenza dei loro anni, di manifestarlo liberamente, di viverlo come amore.

Milano - I ragazzi che si amano racconta un amore salvifico che dà l’unico senso possibile alla vita, un amore a cui aggrapparsi come naufraghi nel mare delle amarezze e ingiustizie dell’esistenza, un amore totalizzante che rigenera e crea un mondo in cui non c’è spazio per altri, in cui non esiste più niente se non i due giovani amanti. Ciascuno di noi può ritrovare echi e immagini della propria adolescenza.

L’amore e i giovani: niente e nessuno esiste più attorno a loro, poiché essi non appartengono più a questo mondo, ma a un altro, che vive nell’accecante calore del loro sentimento. Questo amore rigenera l’esistenza, rende unici e straordinari, crea un mondo e annulla gli altri, rende invisibili e senza paura. È un amore che libera.

Il recital, prodotto dalla Fondazione Teatro della Toscana, è un percorso coinvolgente, con una guida d’eccezione come Gabriele Lavia, attraverso le nebbie, non solo del porto del celeberrimo film di Marcel Carné (scritto dall’eclettico poeta), ma anche delle cave fumose in cui Juliette Greco cantava Le foglie morte e delle immancabili sigarette Gauloises tanto amate da Prévert. Un percorso rigoroso tra citazioni colte e popolari (da Magritte a Presley, da Picasso ai Beatles, da Heidegger a Hopper) e versi immortali.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 28/05/2020 alle ore 23:02.

Potrebbe interessarti anche: Il giardino dei ciliegi, fino al 29 maggio 2020 , Ficarra e Picone in tour per i 25 anni di carriera, dal 3 novembre al 8 novembre 2020 , Aquadueo: un pianeta molto liquido, dal 8 giugno al 12 giugno 2020 , Harper Regan - due giorni nella vita di una donna, dal 5 giugno al 14 giugno 2020

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.