Surreal worlds: viaggio onirico tra le arti, il primo festival di arti visive e oerformative - Ex Fornace - Milano

01/06/2018

Fino a domenica 10 giugno 2018

Ore 18:30, 17:00

© Max Parazzini / facebook.com/associazioneequinozio

TERMINATO

Milano - Sabato 9 e domenica 10 giugno 2018, presso lo spazio Ex Fornace di Milano, in via Alzaia Naviglio Pavese 16, si svolge Surreal worlds: viaggio onirico tra le arti, il primo festival di arti visive e performative dedicato a sette artisti di ispirazione surrealista italiani e stranieri, come Barbara Rosenberg, Roberto Ferdani, Marta Mezynska, AnFer, Max Parazzini, Martina Zena, Viola Gasparotti. Colonna sonora dell’evento il nuovo disco Surreal worlds del performer/compositore Emanuele Scataglini.

Milano - Il festival, organizzato dall’Associazione Equinozio, con il contributo di Fondazione Cariplo, Consolato della Repubblica di Polonia ed il patrocinio di Città Metropolitana di Milano, apre gratuitamente le sue porte sabato 9 giugno con un vernissage a partire dalle ore 18.30, durante il quale si alternano perfomance teatrali, musicali, di danza, videoart, bodypainting, che invitano il pubblico ad entrare in una visione surrealista dell’Europa contemporanea lasciando fuori i rumori della città.

Milano - L’intento è abbattere i muri tra le differenti espressioni artistiche per coinvolgere i cittadini in una fruizione alternativa e totalmente immersiva, per comprendere come l’arte possa creare e rinsaldare legami tra paesi e persone, che attraverso il linguaggio non parlato dell’immaginario e della bellezza, possono ritrovare la propria identità e sentirsi in connessione gli uni con gli altri.

Di seguito il programma del festival Surreal worlds (ingresso libero).

Sabato 9 giugno

  • 18.30 - Apertura mostra con opere di Anfer, Marta Mezynska, Max Parazzini e Martina Zena
  • 19.30 - Ofelia, performance danzante con Viola Gasparotti e musiche di Emanuele Scataglini
  • 20.00 - Visita alla mostra con aperitivo surreale
  • 21.00 - L'Europa dopo la pioggia, pastis surrealista con Roberto Ferdani e Luca Colombo
  • 21.45 - Error K, performance teatrale con Barbara Rosenberg ed Emanuele Scataglini
  • 22.00 - Ofelia, performance danzante con Viola Gasparotti e musiche di Emanuele Scataglini 

Domenica 10 giugno

  • 17.00 - Apertura mostra
  • 17.15 - Mirella Giuggioli presenta il libro Il dada(ismo) ovvere dada non significa nulla
  • 17.45 - Marco Aurelio Sesto presenta Yoga per artisti
  • 21.00 - Chiusura mostra

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 25/08/2019 alle ore 06:44.

Potrebbe interessarti anche: Scienza e credenze nella medicina contemporanea: ciclo di conferenze, fino al 14 novembre 2019 , Il segreto di Leonardo da Vinci, escape room, fino al 15 settembre 2019 , Afternoon tea Bus Tour, 22 settembre 2019 , Preraffaelliti e poesie, visite guidate alla mostra con lettura di poesie, fino al 3 ottobre 2019

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.