Racconti immaginari, mostra di Paolo Ventura - Armani/Silos - Milano

02/03/2018

Da mercoledì 7 marzo a domenica 29 luglio 2018

© Paolo Ventura

Milano - È dedicata ai Racconti Immaginari di Paolo Ventura la mostra ospitata a Milano presso Armani/Silos dall'8 marzo al 29 luglio 2018. Circa 100 opere tra fotografie, scenografie e alcuni oggetti scelti dall’artista trasformano l’intero piano terra in un mondo dove spazio e tempo si dilatano e l’immaginario genera il reale.

Milano - È proprio questa la cifra artistica di Ventura, un artista che ascolta, assorbe e rielabora dando vita a meravigliose creazioni in forma di fiabe. Fotografo ciò che non esiste costruendo mondi immaginari è il concetto che esprime un pensiero così contemporaneo da avere le sue radici nelle profondità del mito. Come dimostra la genesi di The Automaton, tratto da un racconto olandese del ’500 che il padre gli aveva più volte raccontato. Ventura lo riambienta nel buio dello sgombero del Ghetto di Venezia nel 1943. Il racconto è sotteso di malinconia, sentimento che spesso vela le sue opere accompagnato però da un elemento onirico e fanciullesco.

Milano - Creatore e osservatore al tempo stesso, Ventura adotta una tavolozza cromatica inusuale come insolita è la prospettiva che nelle sue opere allude, evoca, suggerisce mondi lontani ed enigmatici che trascendono la realtà. Ed è stata questa particolare dimensione dell’irreale/reale a parlare alla sensibilità di Giorgio Armani, che ha deciso di offrire agli appassionati d’arte questa mostra allestita su misura dall’autore. «Ho osservato i lavori di Ventura con grande curiosità e sono rimasto affascinato dalla potenza narrativa delle sue opere e dalla sua capacità di trasformare queste suggestioni nello scatto di una fotografia» dichiara lo stilista.

Dopo numerose mostre collettive ed esposizioni singole, Racconti Immaginari riflette l’intenso percorso dell’artista e la maturità raggiunta. Racconti Immaginari comprende opere tratte da The Automaton (2010), Short Stories (2013-2015) e La Città Infinita (2013-2018), per la quale l’artista ha realizzato espressamente alcuni lavori inediti. Sono inoltre esposte tre grandi opere della serie La Cercatrice di Conchiglie - anch’esse realizzate appositamente per Armani/Silos – e installazioni di carta composte da figure ritagliate che narrano tre racconti tridimensionali. Durante il periodo di apertura della mostra viene proiettato The Vanishing Man, un documentario del regista Erik van Empel sulla vita e le opere di Paolo Ventura realizzato nel 2014.

Paolo Ventura è nato a Milano nel 1968. Nei primi anni ’90 frequenta l’Accademia di Belle Arti di Brera che lascia quasi subito per interessarsi di fotografia. Dopo aver fatto esperienza, nei successivi dieci anni, come fotografo di moda, di design e di paesaggio, decide di trasferirsi a New York. Abbandonata la fotografia commerciale, in un piccolissimo studio a Brooklyn inizia a ricostruire dei diorami ispirati alla Seconda Guerra Mondiale in Italia, basandosi sui ricordi e sulle storie raccontate dalla nonna materna. Nel 2006 pubblica War Souvenir, il lavoro riscuote grande successo e ne seguono numerose mostre in tutto il mondo. Negli anni successivi continua la sua ricerca artistica creando altri lavori tra cui Winter Stories, The Automaton e Short Stories. Il suo lavoro è stato fonte d’ispirazione per la realizzazione di scenografie e costumi per molteplici opere del Lyric Opera of Chicago e del Teatro Regio di Torino.

I biglietti di ingresso all'Armani/Silos costano 12 euro (15 euro con audioguida; 8,40 euro ridotti). Questi gli orari: 11.00-19.00 da mercoledì a domenica. Per info 02 91630010.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 23/07/2018 alle ore 06:10.

Potrebbe interessarti anche: The Art of Banksy. A Visual Protest: la mostra al Mudec, dal 21 novembre 2018 al 14 aprile 2019 , Harry Potter: The Exhibition, fino al 9 settembre 2018 , Impressionismo e Avanguardie. Capolavori dal Philadelphia Museum of Art, mostra, fino al 2 settembre 2018 , Giosetta Fioroni. Viaggio Sentimentale, mostra, fino al 26 agosto 2018

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Un gatto a Parigi Di Jean-Loup Felicioli, Alain Gagnol Animazione Francia, 2010 Il gatto Dino ha una doppia vita. Di giorno vive con la piccola Zoé, figlia unica di Jeanne, capitano di polizia. Di notte invece sale sui tetti di Parigi con Nico, un ladro abile e di buon cuore. Zoé ha smesso di parlare da quando suo padre,... Guarda la scheda del film