Prendere posizione: gli intellettuali e l’impegno politico dal ’68 alle primavere arabe il 5 marzo, conferenza - Fondazione Giangiacomo Feltrinelli - Milano

02/03/2018

Lunedì 5 marzo 2018

Ore 18:30

TERMINATO

Milano - Lunedì 5 marzo 2018, alle ore 18.30, in occasione del 50° anniversario dei movimenti del ’68 internazionale l’Institut Français e la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano promuovono l’incontro pubblico Prendere posizione: gli intellettuali e l’impegno politico dal ’68 alle primavere arabe il 5 marzo presso la sede della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano

Milano - Quando grandi mobilitazioni sociali contestano l’ordine esistente e segnano delle fratture nella storia, sfidano la coscienza di tutti, a partire dagli intellettuali. Durante tutto il XX secolo, gli intellettuali europei hanno accompagnato le rivoluzioni, teorizzato, preso posizione. Dopo il ’68, di fronte ai movimenti di oggi, come Nuits Débout e le primavere arabe è ancora così? Che fine ha fatto il ruolo pubblico dell’intellettuale di fronte ai grandi cambiamenti che attraversano le nostre società?

Milano - Marcello Flores, docente di Storia contemporanea presso l’Università di Siena, ne parla con Gisèle Sapiro, sociologa e direttrice di studi all’École des hautes ètudes en sciences socialsIngresso libero fino a esaurimento posti.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 23/04/2019 alle ore 10:07.

Potrebbe interessarti anche: L’ebraismo, una chiave di lettura del mondo: rassegna di incontri sul pensiero ebraico, fino al 28 aprile 2019 , Conseguenze sul futuro: incontro sulla Salute. Sulla nostra pelle, con Kate Pickett e Iain Mattaj, 23 aprile 2019 , Seeds&Chips 2019: the Global Food Innovation Summit, dal 6 maggio al 9 maggio 2019 , Conseguenze sul futuro: incontro sullo Spazio. Le piazze del mondo, con Ash Amin e Bart Somers, 22 maggio 2019

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.