20 anni di Live Club: serata speciale con Ministri, Punkreas, Shandon, Derozer, Matrioska e Planet Funk - Milano

20 anni di Live Club: serata speciale con Ministri, Punkreas, Shandon, Derozer, Matrioska e Planet Funk - Live Music Club - Trezzo sull'Adda (Milano)

28/09/2017

Sabato 30 settembre 2017

Ore 21:30

© shutterstock

TERMINATO

Trezzo sull'Adda (Milano) - Il Live Club di Trezzo sull'Adda festeggia 20 anni: per l'occasione sabato 30 settembre 2017 è in programma una serata speciale in compagnia di alcune delle band storiche che lo hanno vissuto e calcato: Ministri, Punkreas, Shandon, Derozer, Matrioska e molti altri ospiti. In consolle i Planet Funk per un dj-set tutto da ballare; insieme a loro Vito War, decano del reggae a Milano, e i dj storici del Live Club Frost e Juri. Presenta la serata Davide Facchini (Radio Popolare).

Trezzo sull'Adda (Milano) - La serata è a offerta libera a partire da 5 euro (l'intero ricavato verrà utilizzato per organizzare nella città di Trezzo corsi di formazione dove la protagonista sarà la musica. 

Trezzo sull'Adda (Milano) - Non sono molti in Italia i locali che, nonostante la situazione di crisi e difficoltà degli ultimi anni, hanno saputo crescere e trasformarsi in uno spazio culturale, evolversi non solo come luoghi di divertimento ma come spazi pubblici in territori dove mancano punti di riferimento per gli artisti, ma allo stesso tempo locali dove il pubblico si sente a casa, è di casa. È il caso del Live Club di Trezzo d’Adda che con la nuova stagione 2017 festeggia 20 anni di attività. Un traguardo importante soprattutto se si considera che in questi ultimi due decenni abbiamo visto sparire tanti locali storici per la musica dal vivo a Milano.

Il Live Club ha saputo mantenere viva un’atmosfera da vero club, rimanendo un luogo dove si fa musica, anche la più alternativa come il death metal, punk o reggae, capace di sostenere la crescita della musica hip hop italiana, di credere in artisti locali o alternativi, e di comunicare al pubblico non solo come contenitore di eventi ma mantenendo una sua identità.

Sembra lontano il 1997 anno in cui il Live Club nasceva a Trezzo sull'Adda affacciandosi nella realtà brianzola senza rendersi conto che sarebbe diventato un vero e proprio riferimento per la stampa e gli addetti al settore, una sorta di tempio sacro per la musica dal vivo in Italia, ma non solo, molti sono stati anche gli avventori internazionali negli ultimi anni. Soprattutto dopo il trasferimento nella nuova sede, avvenuto nel 2007, quindi esattamente a metà del suo percorso di crescita. Una struttura progettata per essere a tutti gli effetti un club dedicato alla musica dal vivo, dove lavora un team di professionisti cresciuti nel tempo insieme ad essa, gestendo gli aspetti burocratici così come quelli artistici e creativi che ruotano intorno alle produzioni. Una struttura sostenuta da un'imprenditoria fortemente umana, etica, e per molti versi allineata agli standard europei. Basti pensare al fatto che il Live Club si alimenta interamente grazie ai pannelli solari posizionati sul tetto, e che è stato uno dei primi locali a prediligere un sistema di ticketing elettronico.

Questo compleanno, festeggiato con alcuni tra gli artisti che hanno vissuto da protagonisti la sua storia, è l’occasione per celebrare il percorso fatto in questi 20 anni di importanti tappe. Un percorso iniziato nella struttura di via Fratelli Bandiera con una programmazione in cui tra molte serate dedicate a cover e tribute band iniziavano ad affacciarsi nomi noti come quelli di Subsonica, Samuele Bersani, Niccolò Fabi, Elisa (subito dopo la vittoria del Festival di Sanremo), Caparezza ai tempi di Fuori dal tunnel, ma anche King Diamond, Anthrax, The Gathering e molti altri nomi che hanno aperto le fila di una lunga serie di artisti internazionali.

Nella nuova struttura spazio alle band che da sempre rappresentano la scena indie, folk e rock italiana: Afterhours, Bandabardò, Giuliano Palma, Modena City Ramblers, Punkreas, Marlene Kuntz, Planet Funk, Davide Van de Sfroos, Alborosie, sono ormai di casa nella venue trezzese. Ma la proposta di artisti internazionali è diventata sempre più ricca includendo praticamente tutti i grandi nomi della scena metal del calibro di Alice Cooper, Slayer, Deftones, Stone Sour, Joe Satriani, Steve Harris, Kyuss Lives, Bad Religion insieme a nomi più legati alla scena rock quali Grinderman, Biffly Clyro, Beady Eye e moltissimi altri. Nella programmazione non mancano i grandi nomi internazionali della scena folk e reggae, tra cui Alpha Blondy, Xavier Rudd, Youssou'n Dour, i riferimenti della scena dance italiana e internazionale come Gabry Ponte, Gigi d'Agostino, Eiffel 65, Skrillex, Paul Kalkbrenner e molti altri.

Sempre più ricca la proposta di festival, week end dedicati alla musica hard rock come il Frontiers Rock Festival o il Metalitalia.com. Tutto affiancato da una costante evoluzione nella proposta di serate party, dalla ormai storica Zarro Night, dedicata alla musica dance anni '90/'00, fino al boom della più recente Random, ma anche Party Italia, la serata dedicata alla musica italiana, Flower: peace and love party, Lollipop, ispirata all'immaginario degli anni '50, e molte altre.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 20/11/2019 alle ore 19:06.

Potrebbe interessarti anche: Renato Zero in concerto - Zero il Folle in Tour 2019/2020, dal 11 gennaio al 14 gennaio 2020 , Ultimo in concerto a San Siro - Stadi 2020, dal 18 giugno al 19 giugno 2020 , Idays Milano 2020, festival musicale con ospiti internazionali, dal 12 giugno al 15 giugno 2020 , Green Day in concerto - Milano Summer Festival 2020, 10 giugno 2020

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.