Diana Orving, mostra personale - Milano

Diana Orving, mostra personale - Tempesta Gallery - Milano

01/12/2022

Fino a venerdì 24 febbraio 2023

Diana Orving © Tempesta Gallery

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Dal 24 novembre 2022 al 24 febbraio 2023 la Tempesta Gallery di Milano ospita la prima mostra personale in Italia dell’artista svedese Diana Orving, la cui arte emerge dalla ricerca improvvisata di una forma e di un'espressione attraverso il drappeggio.

Milano - Diana Orving avora in modo associativo in uno scambio tra tecniche, materiali e formati come sculture tessili, dipinti e costumi quando indaga le simbiosi del tattile e del visivo, del corpo e dello spazio. Le grandi sculture tessili allestite presso lo spazio milanese sono tutte intrinsecamente fluide e portano segni di mobilità e movimento come fossero coreografie dinamiche, che in un viaggio di esplorazione, prendono forma decidendo quasi in autonomia l’opera d’arte finale. Come labirinti in cui le superfici cambiano direzione, i pezzi di Diana Orving sono creati in movimento, i tessuti danzano, i paesaggi emergono, scompaiono in se stessi o si liberano dalle loro cornici.

Milano - Diana Orving ha sviluppato le sue tecniche da autodidatta, sceglie i tessuti che elabora in modi diversi, realizza i coloranti e lava i materiali più volte per ottenere una consistenza ed effetto specifico. Alcuni dei lavori, dipinti con pennello e pittura a olio, rappresentano una sorta di illuminazione in cui sceglie di evidenziare alcune parti e dettagli dell'opera. Lavora principalmente con fibre naturali di alta qualità come cotone, canapa, lana e fibre metalliche provenienti da stock, utilizzando materiale esistente e riciclato in modo sostenibile.

Un tema su cui torna spesso in questo momento nella scultura e negli schizzi è il duplice sentimento di desiderio e paura di appartenere agli altri. Essere in contatto con gli altri esseri umani, la propria famiglia, la società, come le nostre azioni hanno un impatto sul mondo in cui viviamo. Molti dei lavori realizzati riflettono l’esperienza di Diana Orving durante la gravidanza e il suo nuovo ruolo da genitore che porta all'essere necessari nella vita di qualcun altro, una sensazione allo stesso tempo limitante e bella. Questo rapporto è evidente anche nelle sue sculture in grado di plasmare una relazione, un conflitto, una paura o un desiderio, possono dare forma a qualcosa che non è descrivibile ma in cui è possibile immergersi in un costante processo di interconnessione nel quale non essere un elemento solitario ma sentirsi parte di un sistema, di qualcosa di più grande. Un altro tema ricorrente nei lavori dell’artista è l’attrazione per la sequenza di Fibonacci, la formula matematica che spiega come la sezione aurea si trovi intorno a noi in natura. Nella conchiglia, i petali dei fiori, i rami degli alberi, l'occhio della tempesta e nel corpo umano.

L'inaugurazione della mostra è fissata per le ore 18.00 di giovedì 24 novembre 2022; la mostra è poi visitabile fino a venerdì 24 febbraio 2023 dal martedì al venerdì in orario 15.00-19.00. Ulteriori informazioni via email.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 27/01/2023 alle ore 06:25.

Potrebbe interessarti anche: Body Worlds: il ritmo della vita, fino al 29 gennaio 2023 , Macchu Picchu e gli Imperi d’oro del Perù: 3000 anni di civiltà dalle origini agli Inca, mostra - L'Anno del Perù, fino al 19 febbraio 2023 , Neons Corridors Rooms, mostra di Bruce Nauman, fino al 26 febbraio 2023 , Mostra diffusa di presepi provenienti dal Museo del Presepio di Dalmine, fino al 31 gennaio 2023

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"