Profondamente umano, installazione multimediale per vivere l'esperienza di comunicare con chi non può parlare - Milano

Profondamente umano, installazione multimediale per vivere l'esperienza di comunicare con chi non può parlare - Base Milano - Milano

28/11/2022

Giovedì 1 dicembre 2022

Ore 18:30

Milano - Cosa vuol dire mettersi in relazione con chi non può parlare? È possibile lo stesso riuscire a comunicare, comprendersi? Per la prima volta un’installazione multimediale e interattiva fa vivere in prima persona questa toccante esperienza. Il progetto si potrà sperimentare giovedì primo dicembre 2022 Base Milano (Ground Hall 1, via Bergognone 34, Milano) dalle 18.30 alle 21.30 in occasione dell’evento Profondamente umano promosso dal Centro Benedetta D’Intino, che ogni anno assiste 400 bambini e ragazzi con grave disabilità comunicativa e disagio psicologico ed è stato, ormai 28 anni fa, tra i primi in Italia a sviluppare l’area di pratica clinica e di ricerca della Comunicazione Aumentativa Alternativa.

Milano - L'installazione, a cura di Alberto Biasutti, Maria Paola Di Francesco e Stefano Zullo, insiste sull'ascolto attivo, l'intenzionalità comunicativa, la cooperazione. I partecipanti sono chiamati a riunirsi attorno a un tavolo multimediale interattivo, strumento di comunicazione, voce del bisogno inespresso e luogo di confronto fra richiesta e comprensione. Tramite la scelta di determinati oggetti per completare un concetto, questi diventano simbolo e dunque luogo dove l'esperienza particolare si fa espressione universale, nello stesso modo in cui i simboli della Comunicazione Aumentativa Alternativa evocano emozioni, ricordi, sensazioni a partire da immagini immediatamente descrittive, o poeticamente allegoriche. L'esperienza è una sorta di gioco serio in cui il passaggio fra un oggetto e la sua rappresentazione  riporta al senso stesso del comunicare.

Milano - Durante l’evento benefico Profondamente umano è anche possibile vedere dal vivo le fotografie di alcuni tra i più grandi autori della scena artistica contemporanea, tra cui Kirkland, Skoglund, Gastel, Marini, Crovetto. Le loro opere sono all'asta proprio fino a giovedì primo dicembre su Charity Stars; il ricavato sosterrà l’attività del Centro Benedetta D’Intino.

L’evento Profondamente umano a sostegno dei percorsi clinici per i bambini del Centro Benedetta D’Intino è aperto al pubblico a fronte di una donazione minima di 100 euro a persona. Ulteriori informazioni e prenotazioni via email.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 27/01/2023 alle ore 12:40.

Potrebbe interessarti anche: La Statale per il Giorno della Memoria 2023: incontri e concerto, 27 gennaio 2023 , Memoriandum: Ricordo Resilienza Resistenza, convegno per la Giornata della Memoria 2023, 27 gennaio 2023 , Seascape Room per sensibilizzare sul tema dei rifiuti in mare, fino al 29 gennaio 2023 , Babebìbo... blu! Colori e suoni delle parole, dal 28 gennaio al 29 gennaio 2023

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"