Salvatore Settis e Giulia Ammannati presentano il libro Raffaello tra gli sterpi: e rovine di Roma e le origini della tutela - Milano

Salvatore Settis e Giulia Ammannati presentano il libro Raffaello tra gli sterpi: e rovine di Roma e le origini della tutela - Fondazione Luigi Rovati - Milano

17/11/2022

Giovedì 24 novembre 2022

Ore 18:30

Milano - Giovedì 24 novembre 2022, alle ore 18.30, presso la Fondazione Luigi Rovati di Milano è in programma la presentazione del libro Raffaello tra gli sterpi: e rovine di Roma e le origini della tutela di Salvatore Settis e Giulia Ammannati. Dopo un saluto di Giovanna Forlanelli, insieme agli autori intervengono Paolo Chiesa, professore di Studi Letterari Filologici e Linguistici Università di Milano, Vincenzo Farinella, professore di Storia dell’arte moderna Università di Pisa, e Fabrizio Slavazzi, professore di archeologia Università d Milano.

Milano - Della famosa lettera di Raffaello a papa Leone X non esiste il testo in forma compiuta, ma varie stesure successive: questo libro ne propone una nuova edizione fondata su un attento esame paleografico e filologico. Il lettore vi può trovare non solo il testo critico dei due principali manoscritti, ma anche un confronto sinottico e genetico, che evidenzia la stratificazione di bozze, correzioni, versioni alternative, individuando in parallelo sia la stesura del Castiglione, sia la forma testuale su cui Raffaello lavorò negli ultimi mesi di vita.

Milano - Il saggio di apertura di Salvatore Settis affronta questi temi alla luce di un’accurata ponderazione delle circostanze documentarie e della storia culturale e istituzionale: le rovine, le raccolte di antichità, i provvedimenti di salvaguardia (prima e dopo il 1519-20) dei Papi e del Comune. Ne escono illuminati lo scenario culturale della Roma di Leone X, lo sguardo di Raffaello su Roma antica, il suo rapporto con Castiglione, l’audace progetto che prese forma negli ultimi mesi di vita dell’artista, e infine l’eredità intellettuale che questa lettera non spedita lasciò alle generazioni successive, e fino a oggi.

La partecipazione è gratuita, con prenotazione consigliata (ulteriori informazioni e prenotazioni via email o telefonando al numero 02 38273001).

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 29/01/2023 alle ore 06:10.

Potrebbe interessarti anche: Book Pride Milano 2023, fiera nazionale dell’editoria indipendente con ospiti ed eventi, dal 10 marzo al 12 marzo 2023 , Scrittrici dell'altro mondo, incontri letterari sulle autrici del Novecento, fino al 25 maggio 2023 , Alda Merini ad Alta Voce, performance poetica, fino al 29 gennaio 2023 , Graphic Design Lectures: incontri con progettisti e studi grafici italiani, fino al 30 novembre 2023

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"