Cazzimma&Arraggia, con Fulvio Sacco e Errico Liguori - Milano

Cazzimma&Arraggia, con Fulvio Sacco e Errico Liguori - Teatro Delfino - Milano

02/11/2022

Da venerdì 3 febbraio a domenica 5 febbraio 2023

Ore 21:00, 16:00

© Federico Passaro

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Dal 3 al 5 febbraio 2023 va in scena al Teatro Delfino di Milano lo spettacolo Cazzimma&Arraggia dei partenopei Fulvio Sacco e Napoleone Zavatto.

Milano - Lo spettacolo racconta l’avventura di due dirigenti calcistici - interpretati da Fulvio Sacco e Errico Liguori - un po’ sgangherati (o, come si dice a Napoli, sciarmati) che provano a scrivere la storia del calcio e di una città, acquistando il più grande calciatore di tutti i tempi, Diego Armando Maradona.

Milano - In scena la genesi di un sogno realizzato con furbizia, scaltrezza, cazzimma, e con ostinazione, impeto, arraggia. Con coaching del drammaturgo Armando Pirozzi - due volte premio Ubu per il miglior testo -, lo spettacolo si ispira all’intervista degli autori a Corrado Ferlaino, ex presidente del club partenopeo, al quale hanno chiesto dell’affare sportivo che ha regalato gioia e orgoglio ai tifosi azzurri, in una città in cui il gioco del calcio assume il valore di appartenenza identitaria e di memoria collettiva.

Orari: venerdì 3 e sabato 4 febbraio alle 21.00, domenica 5 febbraio alle 16.00. Biglietto 15 euro (ridotto 12 euro) + diritti di prevendita. 

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 01/02/2023 alle ore 07:56.

Potrebbe interessarti anche: Il Venditore di Sigari, fino al 5 febbraio 2023 , La Prova, dal 16 marzo al 26 marzo 2023 , Conversazione con la morte, dal 14 giugno al 24 giugno 2023 , Il Barone Rampante, fino al 5 febbraio 2023

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"