Dietrolangolo: visite guidate gratuite alla scoperta di Lambrate - Milano

Dietrolangolo: visite guidate gratuite alla scoperta di Lambrate - - Milano

12/05/2022

Fino a giovedì 23 giugno 2022

Ore 18:00, 10:00

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Un parco urbano che ospita al suo interno cinque cascine ancora attive.  Una villa storica dove nascono le chitarre in alluminio suonate da Lou Reed. Un graffito nascosto realizzato dai milanesi dopo la cacciata ad opera di Federico Barbarossa. Le cuspidi dei rifugi bellici anni Trenta, per sfuggire ai bombardamenti. Non sembra Milano, eppure lo è: Lambrate, più precisamente.

Milano - Partono proprio dal quartiere di Lambrate le visite guidate di Dietrolangolo, progetto promosso da Aim (in partnership con Noicoop e Acli Milano, con il sostegno di Fondazione di Comunità Milano, la sponsorship di Intesa Sanpaolo e il patrocinio dei Municipi 3, 4 e 8) nato con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dei valori identitari di quartiere, coinvolgendo le associazioni e le realtà del territorio, per valorizzare alcune zone di Milano attraverso il rilancio delle realtà culturali e la partecipazione delle persone che le abitano.

Milano - Le visite guidate a Lambrate sono in programma nelle seguenti date: giovedì 19 maggio (ore 18.00-20.00), giovedì 26 maggio (ore 18.00-20.00), giovedì 16 giugno (ore 18.00-20.00), sabato 18 giugno (ore 10.00-13.00) e giovedì 23 giugno (ore 18.00-20.00). A guidare i tour è Piedipagina, associazione culturale nata per far conoscere luoghi noti e meno noti di Milano non solo attraverso arte e architettura, ma raccontandoli anche attraverso opere letterarie e cinematografiche. La partecipazione è gratuita previa iscrizione on line.

Il percorso dei tou parte da Scalo Lambrate nell’area che farà parte di Reinvinting Cities e Lievito Creative Lab, nato con l’intento di creare uno spazio per la grafica d’arte in un ex laboratorio della Faema. Immancabile tappa è il Parco della Lambretta, sorto sulle ceneri del complesso industriale Innocenti Maserati. E poi i murales realizzati dai giovani designer Simone Peracchi e Matilde Arduini sui muri del complesso residenziale Living in the Blue, per raccontare la Lambrate agricola, la toponomastica di cascine e mulini o le storiche e famose fabbriche Innocenti, Faema, Bracco, Brionvega, Cinelli/Columbus e Bombelli. In un’ex ferramenta di via Conte Rosso si è poi insediato il centro studi One Planet One Future, nato per diffondere la conoscenza delle minacce portate al pianeta dal comportamento dell'uomo.

Tra i personaggi più affascinanti di Lambrate c’è Thomas Giglio, che si definisce Camparo della Roggia Molinara: a Cascina Biblioteca gestisce un’impresa agricola dedicata a persone fragili, affette da disabilità intellettiva, dove si coltivano a ortaggi sette ettari di terreno con coltura biologica. Lambrate è un quartiere con una vocazione di formazione, lo ricorda la presenza di Mohole, scuola di linguaggi creativi, che dal 2015 è ospitata nell’ex-sede della Faema. Ultime, ma non per importanza, sono le tappe al Santuario della Madonna delle Grazie, scrigno di affreschi leonardeschi, e al circolo Acli di via Conte Rosso, punto di riferimento per i lambratesi e per gli abitanti dei quartieri limitrofi, fin dal primissimo Dopoguerra, vicino infatti a festeggiare i 75 anni di attività.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 29/05/2022 alle ore 10:11.

Potrebbe interessarti anche: Besanino Express, treno storico da Milano Centrale a Besana e a Lecco, fino al 9 ottobre 2022 , Laveno Express: treno storico da Milano al Lago Maggiore, fino al 16 ottobre 2022 , Lusiroeula Linternina 2022: passeggiata notturna per vedere le lucciole al Parco delle Cave, fino al 14 giugno 2022 , Sebino Express: treno storico da Milano al Lago d'Iseo, fino al 23 ottobre 2022

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.