Festival Internazionale di Poesia di Milano 2022

Festival Internazionale di Poesia di Milano 2022 - Auditorium Asteria - Milano

06/05/2022

Fino a domenica 8 maggio 2022

© shutterstock

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Sabato 7 e domenica 8 maggio 2022 negli spazi del Centro Culturale Asteria di Milano (piazza Francesco Carrara 17) è in programma l'edizione 2022 del Festival Internazionale di Poesia di Milano, quest'anno dedicato al tema Il coraggio dell'immaginazione.

Milano - In programma due giorni di incontri, dibattiti, presentazioni a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, nel rispetto delle normative anti Covid-19 vigenti. Di seguito il calendario completo.

Milano - Sabato 7 maggio

  • 14.00, Patio - Inaugurazione e presentazione di Scatto di famiglia. Cos’è successo nella testa e nel cuore dei giovani adolescenti durante il lockdown imposto dalla pandemia? Il libro nasce da una sfida letteraria creata e promossa dal Centro Asteria di Milano, che ha cercato di dare voce agli studenti, per fargli raccontare la condizione di reclusione in famiglia.
  • 14.30, Patio - La nostra sorellanzaDonne italiane e straniere, di tutte le età, di diversa estrazione; donne che si sono prese per mano e hanno dato vita a una sorellanza fatta di ascolto e comprensione reciproca; donne combattenti, fragili che hanno avuto il coraggio e la generosità di mettersi in gioco. Molti i temi affrontati: la maternità, l’intercultura, la libertà di espressione, la parità di genere. Dal privato all’universale per scandagliare l’animo umano e la società, declinata al femminile.
  • 15.00, Patio - La poesia nei giorni della Paura. Presentazione dell'antologia che racconta il diario dell’inquietudine di giorni distanti, eppure così vicini; la narrazione emotiva, emozionale, di un mondo che continua a chiedere di essere salvato dalla bellezza.
  • 16.00, Patio - Sbagliare è umanoUn viaggio nella realtà carceraria, tra Bollate e il Bassone di Como, narrato attraverso il linguaggio poetico e musicale; con Lorenza Auguadra (autrice) e i Poeticanti. 
  • 16.30, Patio - Sola di fronte al mare. Presentazione del volume di Patrizia Cirulli, poeta e cantautrice.
  • 17.00, Patio - Scarlatta Odissea. La poesia incontra il teatro e si fa corpo attraverso la sensibilità di giovani artisti che danno voce ad alcune poesie di Gabriella Cominotti. Regia Giovanni Di Piano, con artisti della compagnia Bottega Teatrale-
  • 17.30, Dedalus - Dimmi com’eri vestita? Inaugurazione della mostra a partire dalle parole delle donne accolte da Cerchi d’Acqua e da DiRe - Rete contro la violenza.
  • 18.00, Teatro - Alessandro Ducoli: S-concerto tra musica e parole. Spettacolo musicale con Valerio Gaffurini.
  • 18.30, Teatro - Disturbati dalla quiete. Tempi DiversiReading poetico con musica live e proiezione a cura di Marco Philopat, Paolo Cerruto e Tommaso Russi.
  • 19.00, Teatro - La regina di Kabul. Presentazione del libro di Vauro Senesi, con Cecilia Strada. Il libro racconta la guerra in Afghanistan attraverso le storie di Emergency, di cui Vauro è stato portavoce dal 2006 al 2009. Piccole, indimenticabili storie, spesso ad altezza di bambino, perché sono sempre i piccoli, i civili, a pagare il prezzo delle guerre decise sul tavolo dei grandi. 
  • 20.00, Teatro - Strange fruit: Billie Holliday. Con Maria Rita Briganti e Francesco Epiro, la storia di una donna che si fa largo nel men’s world, il mondo fatto per gli uomini, facendone il suo campo di battaglia, la sua croce di talento e di passione. Da qui il vero blues si libera, ancora intatto, magico e ulcerato, nella magia della sua voce.
  • 20.30, Teatro - Quando si sogna non si è mai soli. Viaggio in musica e parole tra immaginazione e realtà, a cura del Missi Trio (tastiera, voce e cajón)

Domenica 8 maggio

  • 14.00, Patio - In un mignolo d’aria. L’esperienza del laboratorio di lettura e scrittura creativa attivo nel Carcere di Opera da 28 anni ha continuato a offrire con le sue attività, in presenza o a distanza, supporto e vicinanza. Un ponte, un arcobaleno di parole e sentimenti per guardare con fiducia e speranza alla vita, oltre le contingenze, verso nuovi orizzonti, a cura di Alberto Figliolia.
  • 15.00, Patio - Di cosa parliamo quando parliamo di Cultura? Gipo Anfosso e Carlo Marconi - scrittori e insegnanti - raccontano la realtà dal punto di vista degli adolescenti. A seguire, Essere al mondo con Charlotte di Siena e Antonella Cavallo.
  • 16.00, Dedalus - Dimmi com’eri vestita? Mostra itinerante a partire dalle parole delle donne accolte da Cerchi d’Acqua e da DiRe - Rete contro la violenza.
  • 16.30, Teatro - Frida Kahlo: volevo essere io. Recital teatrale con Patrizia Cirulli e Angel Galzerano.
  • 17.00, Teatro - Cristina Peri-Rossi. L’indomitaSolo sei donne hanno vinto, nei suoi 41 anni di storia, il Premio Cervantes, il Nobel della lingua spagnola. Due di queste sono nate in Uruguay. Ida Vitale e Cristina Peri-Rossi. Entrambe nate a Montevideo, quella città dallo sguardo inquieto, fragile e concreta, sempre alla deriva su un mare appena intravvisto. Con Milton Fernández e Angel Galzerano (chitarra e canto).
  • 18.00, Teatro - Antonio Pigafetta: relazione del primo viaggio intorno al mondo. Aldo Stella racconta la storia di un viaggio iniziato poco più di 500 anni fa, dai dettagli più apparentemente insignificanti del terreno, la varietà delle specie che popolano un universo fino ad allora sconosciuto, la propria capacità di resistenza alle inclemenze, le lingue, i costumi e la gestualità dei popoli incontrati lungo il cammino; la variopinta genialità del creato sfiorata in un tempo (tre anni) che sembra dilatarsi al suo passaggio. 
  • 19.30, Piano Bar - Poetry Slam. In un mignolo d’aria. Gara tra poeti che leggono o performano i propri testi con solo voce e corpo, senza musiche o oggetti di scena. In 3 minuti al massimo raccontano un piccolo mondo e lo regalano al pubblico che a sua volta non può limitarsi all’ascolto passivo ma deve partecipare allo spettacolo attraverso il voto. Maestro di cerimonia, Alberto Figliolia.
  • 20.00, Teatro - Se tutte le donne del mondoSpettacolo omaggio alla forza delle donne che si battono per una società più giusta e al femminile, dedicato al cambiamento, e al coraggio di cambiare le regole in gioco, nella vita reale e nello spettacolo, per poter sognare diversi scenari e possibili futuri, in cui l’attrice principale è la libertà. In scena The Good News Female Gospel Choir.
  • 21.00, Teatro - Premio Internazionale di Poesia città di MilanoPremiazione della seconda edizione del Premio Internazionale di Poesia Città di Milano.
  • 21.30, Teatro - Le chitarre erranti (quando i musicisti sono poeti). Concerto a cura di Marco Ramelli con musiche composte da musicisti di diverse culture che furono anche poeti. Alle chitarre i talentosi musicisti della masterclass Errante, del festival Corde d’Autunno e Homenaje: Vanessa Bernardi, Nicholas Nebulosi, Giulio Petrella, Victor Valisena e Veronica Bresadola. 

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 27/06/2022 alle ore 02:10.

Potrebbe interessarti anche: L'Italia e il fascismo 1922-1945, ciclo di incontri, fino al 25 ottobre 2022 , Welcome to Socotra 2022, festival estivo di danza, musica e teatro, fino al 23 luglio 2022 , The Black and Ballroom, spettacolo di voguing + talk, 30 giugno 2022 , Anna Chisari presenta il romanzo Il vento dell'Etna - Alda Merini oltre il giardino, 28 giugno 2022

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.