Concerto per la Festa della Mamma 2022, con il Coro di voci bianche dell’Accademia Teatro alla Scala - Milano

Concerto per la Festa della Mamma 2022, con il Coro di voci bianche dell’Accademia Teatro alla Scala - Teatro alla Scala - Milano

20/04/2022

Domenica 8 maggio 2022

Ore 17:00

© Brescia/Amisano – Teatro alla Scala

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Domenica 8 maggio 2022 alle ore 17.00 il Teatro alla Scala di Milano celebra la Festa della Mamma con un concerto straordinario del Coro di voci bianche dell’Accademia diretto dal maestro Bruno Casoni e accompagnato al pianoforte da Marco De Gaspari. Per l’occasione Casoni ha impaginato un gustoso programma di brani per l’infanzia firmati da autori del ‘900.

Milano - La prima parte del concerto è occupata dalla cantata Le Cirque Volant, composta nel 1953 da Jean Absil su testo del poeta Étienne de Sadeleer: i compositore belga ha coltivato per tutta la vita anche l’attività didattica e si è avvicinato alla produzione musicale per l’infanzia anche grazie all’influenza di Milhaud. L’organico dell’irresistibile Cirque prevede anche una voce recitante, che alla Scala è quella di Michele Nani.

Milano - La ricca e multiforme produzione di Edward Elgar comprende un nutrito catalogo di songs per più voci, inclusi The snow e Fly, singing bird, composti nel 1894 e rivisti nel 1903, esempi della vena schietta e comunicativa dell’autore. 

John Williams ha compiuto 90 anni e tutto il mondo musicale lo celebra per le sue colonne sonore e per il complesso di un’opera che ha lasciato una traccia significativa nel panorama musicale del secolo scorso. Il Coro di voci bianche esegue Somewhere in my memory dalla colonna sonora di Mamma ho perso l’aereo del 1990. 

John Rutter è il principale erede della tradizione organistica e corale britannica, autore di musica da cerimonia per gli eventi della monarchia ma anche di un’opera per ragazzi: dal suo catalogo vengono eseguite The Lord bless you and keep you e For the beauty of the earth.

Everything is just all right è invece un brano proveniente dall’area centro europea: Tristan Schulze, nato in Sassonia, opera principalmente a Vienna, dove ha maturato uno stile personale influenzato da molteplici realtà musicali, dal jazz alla musica indiana. Altrettanto eclettico il background di Florian Schwarz, autore di Opernballung.

Inevitabile finale Mamma del 1940, tra le più famose creazioni di Bixio Cherubini, paroliere di riferimento dell’Italia del Ventennio (ma che nel 1943 sarebbe entrato nella Resistenza) e del compositore Cesare Andrea Bixio con cui aveva già firmato classici come il Tango delle capinere nel 1928 e Violino tzigano nel 1934; nel 1952 Cherubini insieme a Carlo Concina avrebbe lanciato Vola colomba. Cavallo di battaglia di Beniamino Gigli, Mamma è stata ripresa innumerevoli volte: va ricordata almeno l’interpretazione di Luciano Pavarotti. 

I biglietti sono in vendita a costi variabili da 10 a 15 euro (+ diritti di prevendita) per gli adulti e al prezzo simbolico di 1 euro per bambini e ragazzi fino a 18 anni. Per ulteriori informazioni telefonare al numero 02 72003744.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 30/06/2022 alle ore 01:13.

Potrebbe interessarti anche: One, Two, Tree!, giochi itineranti e inclusivi nei parchi di Milano, fino al 18 settembre 2022 , Pongo Night: giochiamo a modellare, fino al 25 novembre 2022 , Che orecchie grandi che ho, concerti gratuiti per bambini dell'Orchestra Sinfonica di Milano, fino al 3 luglio 2022 , Ciak si clima!, cineforum per bambini su ambiente e cambiamenti climatici, fino al 9 settembre 2022

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.