Mercatino dell'antiquariato di Brera - Milano

Mercatino dell'antiquariato di Brera - Brera - Milano

03/02/2022

Fino a martedì 27 dicembre 2022

Milano - Anche nel 2022 ogni primo, secondo, terzo e quarto martedì e ogni prima domenica del mese a Milano torna l'appuntamento con il Mercatino dell'Antiquariato di Brera.

Milano - Gli espositori presenti propongono i loro prodotti in via Brera, accanto alla Pinacoteca di Brera. Sulle bancarelle si possono trovare prodotti frutto della manualità artigianale della produzione italiana, gioielli, pitture, sculture, ma anche libri, oggetti di design, piatti del buon ricordo, francobolli.

Milano - La rassegna è organizzata dall'Associazione Asco Duomo e nel 2022 si svolge nelle seguenti date: 2, 4, 11, 18 e 25 gennaio; 1, 6, 8, 15 e 22 febbraio;  1, 6, 8, 15 e 22 marzo; 3, 5, 12, 19 e 26 aprile; 1, 3, 10, 17 e 24 maggio; 5, 7, 14, 21 e 28 giugno; 3, 5, 12, 19 e 26 luglio; 2 e 30 agosto; 4, 6, 13, 20 e 27 settembre: 2, 4, 11, 18 e 25 ottobre; 1, 6, 8, 15 e 22 novembre; 4, 6, 13, 20 e 27 dicembre.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 31/05/2023 alle ore 06:47.

Potrebbe interessarti anche: Mercatone dell'Antiquariato sui Navigli, fino al 17 dicembre 2023 , Orticola 2023, mostra mercato di fiori e piante, fino al 14 maggio 2023 , Chiostro in Fiera 2023, mostra mercato di alto artigianato, fino al 28 maggio 2023 , Il Sabato di Lambrate (maggio 2023), festa della natura, 13 maggio 2023

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"