Oltre Parasite: giornate del cinema coreano a Milano

Oltre Parasite: giornate del cinema coreano a Milano - Meet Digital Culture Center - Milano

11/10/2021

Fino a sabato 30 ottobre 2021

Milano - Dal 14 al 30 ottobre 2021 Meet, il nuovo centro per la cultura digitale di Milano, ospita presso la sala della Cineteca di Milano la rassegna Oltre Parasite: giornate del cinema coreano a Milano, in collaborazione con il Florence Korea Film Festival, giunto nel 2021 alla diciannovesima edizione, e al Consolato Generale della Repubblica di Corea a Milano. In programma sette film in versione originale mai distribuiti in Italia.

Milano - Tra i film in programma spicca l'anteprima del film Barking Dogs never Bite, il primo lungometraggio di Bong Joon-Ho, il regista premio Oscar con Parasite, uno degli esordi più originali del cinema coreano del nuovo millennio. Il cartellone, pensato per diffondere e condividere il fascino della cultura della Corea ed in particolare del suo cinema, si compone di altre 6 grandi opere, tra cui Address Unknown e Bad Guy, due titoli del primo periodo di Kim Ki-Duk, recentemente scomparso. In programma anche The Day a Pig Fell into the Well, l’opera di debutto di Hong Sang-Soo, l’autore del bellissimo Another Country, e gli intensi I Don’t Fire MyselfOur Midnight Move the Grave, tre titoli realizzati negli ultimi due anni e che ben rappresentano la ricchezza di una cinematografia incredibilmente vitale.

Milano - Di seguito il programma completo della rassegna Oltre Parasite: giornate del cinema coreano a Milano:

  • Barking Dogs never Bite (Bong Joon-Ho, Corea del Sud, 2000, 110’). Yoon-Ju è un ricercatore universitario sposato e frustrato per non essere ancora riuscito ad avere una cattedra. Convinto che la causa principale del suo malessere sia il continuo abbaiare dei cani dei suoi vicini, inizia a eliminarli. Finché sua moglie non decide di prendere un cane. In programma: giovedì 14 ottobre alle 21.00; domenica 17 ottobre alle 16.00; mercoledì 20 ottobre alle 21.00.
  • Our Midnight (Lim Jung-Eu, Corea del Sud, 2020, 77’). Ji-Hoon è un attore senza soldi appena lasciato dall’amante. Eun-yeong dopo aver denunciato il fidanzato di molestie viene mal giudicata dai suoi colleghi. Ji-Hoon ed Eun-Yeong si incontrano per caso mentre lei è in piedi in cima a un ponte sul fiume. Insieme cammineranno tutta la notte per il centro di Seoul. In programma: venerdì 15 ottobre alle 16.30; sabato 23 ottobre alle 18.30; domenica 24 ottobre alle 21.00.
  • I Don’t Fire Myself (Lee Tae-Gyeom, Corea del Sud, 2020, 111’). Jeong-Eun piuttosto che essere licenziata accetta di andare a lavorare in una società di subappalto. Cerca di adattarsi, ma i suoi colleghi non sono a loro agio con lei essendo completamente nuova nel lavoro sul campo. Grazie all'aiuto di un collega, si adegua lentamente al suo nuovo posto di lavoro. In programma: venerdì 15 ottobre alle 18.30; venerdì 22 ottobre alle 21.00; venerdì 29 ottobre alle 16.00.
  • Bad Guy (Kim Ki-Duk, Corea del Sud, 2002, 100'). Han-Ki, boss del quartiere a luci rosse, incontra per caso una studentessa di nome Dun-Hwa e tenta un approccio. La ragazza si sottrae, ma il gangster la costringe a baciarlo. Han-Ki progetta di avviare la ragazza alla prostituzione e dopo averla fatta prigioniera in una stanza passa le sue notti a spiarla. In programma: lunedì 18 ottobre alle 18.15 (preceduto da un incontro-seminario del critico cinematografico Andrea Chimento sul cinema di Kim Ki-Duk); domenica 24 ottobre alle 18.45; sabato 30 ottobre alle 21.00.
  • The Day a Pig Fell into the Well (Hong Sang-Soo, Corea del Sud, 1996, 115’). Hyo-Sup è un giovane, un romanziere fallito che si approfitta di una giovane donna che lo ama mentre ha una relazione con una donna sposata il cui marito geloso le è anch'egli infedele. In programma: lunedì 16 ottobre alle 21.00; sabato 23 ottobre alle 16.00; venerdì 29 ottobre alle 21.00.
  • Move the Grave (Jeong Seung-O, Corea del Sud, 2019, 95’). Hye-Yeong, mamma single, si reca insieme al figlio e alle due sorelle nel luogo di sepoltura del padre la cui tomba deve essere spostata per lavori di modernizzazione. Ma Seung-Rak, il fratello minore, è introvabile e senza di lui la tomba non si tocca. Così le tre sorelle intraprendono un altro viaggio alla sua ricerca. In programma: domenica 17 ottobre alle 21.00; giovedì 21 ottobre alle 19.00; sabato 30 ottobre alle 19.00.
  • Address Unknown (Kim Ki-Duk, Corea del Sud, 2001, col., 117’). La vita di tre giovani in una cittadina coreana a lungo sede di una base militare americana. La realtà crudele di cui i ragazzi sono prigionieri rivela come tutti siano marchiati in modo indelebile dalla storia recente del loro paese. In programma: giovedì 21 ottobre alle 21.00; venerdì 22 ottobre alle 16.30; giovedì 28 ottobre alle 18.00.

Tutti i film vengono presentati in versione originale con sottotitoli in italiano. Biglietti 7,50 euro; abbonamento all'intera rassegna 25 euro. Per info 02 49532190.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 31/01/2023 alle ore 07:12.

Potrebbe interessarti anche: Japan: Body_Perform_Live, rassegna di cinema giapponese contemporaneo, fino al 10 febbraio 2023 , Max Ernst: tra Surrealisti e Surrealismi, rassegna cinematografica ispirata alla mostra a Palazzo Reale, fino al 24 febbraio 2023 , Je suis Catherine Deneuve, retrospettiva cinematografica, fino al 2 febbraio 2023 , Il fantastico mondo di Tim Burton, retrospettiva cinematografica, fino al 5 febbraio 2023

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"