Video Sound Art 2021: Rythmòs, performance e installazioni - Milano

Video Sound Art 2021: Rythmòs, performance e installazioni - Museo di Storia Naturale - Milano

16/09/2021

Fino a sabato 25 settembre 2021

Ore 18:00

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Dal 18 al 25 settembre 2021 il festival e centro di produzione dedicato all’arte contemporanea Video Sound Art presenta la sua undicesima edizione con un ciclo di performance e installazioni presso il Museo Civico di Storia Naturale di Milano e il Planetario Ulrico Hoepli, due luoghi iconici della città entrambi in corso Venezia (rispettivamente ai civici 55 e 57).

Milano - Il tema di Video Sound Art 2021 è il ritmo, declinato attraverso un'installazione e un ciclo di performance in dialogo con le sedi espositive, per esplorare nuove dimensioni ritmiche, tra cieli di stelle artificiali e fossili di remote ere geologiche.

Milano - All’interno del Museo Civico di Storia Naturale, l’auditorium ospita un’installazione complessa dell'artista libanese Haig Aivazian, che presenta per la prima volta in Italia una lettura performativa, insieme a parte del suo corpus scultoreo. Attraverso la sua pratica, Aivazian indaga i modi in cui il potere condiziona e si relaziona con la socialità, il paesaggio e l'architettura, con particolare attenzione agli apparati di controllo presenti nelle istituzioni. In programma anche un ciclo di performance in diversi punti del museo condotto da artisti e performer, tra cui Caterina Gobbi (che presenta una sonorizzazione realizzata con suoni raccolti nel sottosuolo dell’arco alpino per mettere in discussione la relazione uomo-natura), Francesco Cavaliere e Tomoko Sauvage (con una ricerca sui pendoli astratti ricavati delle sonorità dai minerali), Andrea di Lorenzo (all’interno di un cespuglio di foglie di fico di cemento, avvicinandosi ai ritmi di altre forme di vita), Cecilia Mentasti (che, attraverso le azioni dei performer, fa emergere il dietro le quinte della collezione museale) e Radouan Mriziga (che usa il corpo e suoi movimenti per creare un dialogo con le architetture della sede).

Durante i primi due giorni del festival, il Planetario ospita una performance musicale di Luca M. Baldini, in collaborazione con Le Cannibale, drammaturgia a cura del team curatoriale di Video Sound Art, con la regia di Tommaso Santagostino e con la partecipazione dell’astrofisico Fabio Peri. Consolidando il ruolo di sostenitore di nuove produzioni artistiche, Video Sound Art ha inoltre invitato l’artista Luca Trevisani a produrre una nuova opera video, che esplora il Planetario come macchina teatrale e display di eventi astronomici: la produzione è prevista in concomitanza con il festival e sarà finalizzata nei primi mesi del 2022.

L'installazione è visitabile tutti i giorni in orario 18.00-23.00. Di seguito il programma completo di Video Sound Art 2021 a Milano: 

  • Sabato 18 e domenica 19 settembre, Planetario Ulrico Hoepli: performance musicale di Luca M. Baldini, in collaborazione con Le Cannibale, drammaturgia a cura del team curatoriale di Video Sound Art, regia di Tommaso Santagostino, con la partecipazione dell’astrofisico Fabio Peri (ore 19.30, ore 21.00 e ore 22.30)
  • Sabato 18 e domenica 19 settembre, Museo Civico di Storia Naturale: performance Foglie di Fico di Andrea di Lorenzo (ore 18.00-23.00) + performance Had there been anyone to listen di Caterina Gobbi (ore 18.30, ore 19.30 e ore 21.30) + visita guidata performativa a cura di Cecilia Mentasti (ore 19.15, ore 20.15, ore 21.15 e ore 22.15)
  • Mercoledì 22 settembre, Museo Civico di Storia Naturale: presentazione del libro Medusa. Storie dalla fine del mondo (per come lo conosciamo) di Matteo De Giuli e Nicolò Porcelluzzi (ore 21.30, ingresso gratuito) + visita guidata performativa a cura di Cecilia Mentasti (ore 19.15, ore 20.15, ore 21.15 e ore 22.15)
  • Giovedì 23 settembre, Museo Civico di Storia Naturale: performance Uzu Cima di Francesco Cavaliere e Tomoko Sauvage (ore 19.30 e ore 21.30) + visita guidata performativa a cura di Cecilia Mentasti (ore 19.15, ore 20.15, ore 21.15 e ore 22.15)
  • Venerdì 24 settembre, Museo Civico di Storia Naturale: performance 0.Rythmòs di Radouan Mriziga (ore 21.00) + visita guidata performativa a cura di Cecilia Mentasti (ore 19.15, ore 20.15, ore 21.15 e ore 22.15)
  • Sabato 25 settembre, Museo Civico di Storia Naturale: lettura performativa di Haig Aivazian (ore 21.00) + visita guidata performativa a cura di Cecilia Mentasti (ore 19.15, ore 20.15, ore 21.15 e ore 22.15)

Salvo dove diversamente indicato, i biglietti giornalieri per Video Sound Art 2021 cotano 10 euro per le giornate di sabato 18 e domenica 19 settembre e 5 euro per gli altri giorni (+ diritti di prevendita). La prenotazione è sempre obbligatoria, per info consultare il sito ufficiale.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 22/10/2021 alle ore 18:02.

Potrebbe interessarti anche: Tour nei sotterranei del Castello Sforzesco: percorso segreto, fino al 30 ottobre 2021 , Tour fra le case chiuse di Brera, il vecchio quartiere a luci rosse di Milano, fino al 4 dicembre 2021 , Tour a piedi per Brera: itinerario alla scoperta della storia del quartiere, fino al 11 dicembre 2021 , Treno storico per i 110 anni del Besanino, da Milano Centrale a Besana e a Lecco, 24 ottobre 2021

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.