A breeze over the Mediterranean, mostra di Simone Fattal - Milano

A breeze over the Mediterranean, mostra di Simone Fattal - Ica Milano - Milano

04/08/2021

Fino a giovedì 6 gennaio 2022

CalendarioDate, orari e biglietti

Milano - Dall'8 settembre 2021 al 6 gennaio 2022 la Fondazione Ica Milano presenta la mostra A breeze over the Mediterranean, prima personale in Italia di Simone Fattal (Damasco, 1942), in collaborazione con Pompeii Commitment. Materie Archeologiche.

Milano -  Tra le più importanti artiste contemporanee, Simone Fattal è nata in Siria e cresciuta in Libano. Fuggita dal paese nel 1980 allo scoppio della guerra civile, si è trasferita prima negli Stati Uniti e poi in Francia, dove attualmente vive e lavora. La ricerca di Fattal si è sviluppata e affermata in particolare negli ultimi decenni, articolandosi nell’utilizzo di diversi mezzi espressivi fra cui il disegno, la pittura e, dal 1988 (quando l’artista frequenta l‘Art Institute of San Francisco), la ceramica. Nelle sue opere l’artista fa emergere dalla materia, come quella naturale e viva dell’argilla, forme che evocano l’unione fra dimensione carnale e mistica, realtà e immaginazione, plasmando figure che restituiscono l’intimità più profonda dei sentimenti e dei pensieri umani e li connettono alla dimensione storica e culturale per esprimere il valore e, insieme, la delicatezza e la fragilità della vita umana.

Milano - A seguito di un lungo processo di ricerca svolto nell’ultimo biennio, Fattal ha studiato la storia universale e le molteplici storie individuali di Pompei, traendo ispirazione dai manufatti pompeiani, dai loro archetipi culturali, religiosi, sociali e storici e dalla loro commistione fra gli elementi minerali, vegetali e animali di cui essi erano originariamente composti e le funzioni culturali che furono loro attribuite, prima che divenissero frammenti in cui si annulla ogni distinzione fra vita e morte, mito e storia, naturale e culturale, umano e non umano.

Le numerose opere in mostra, tutte realizzate in ceramica, sono state create da Fattal nel 2021 in Italia, presso le celebri Officine Gatti di Faenza:  esse non evocano una città in rovina ma un palinsesto i cui significati molteplici e le possibili interpretazioni corrispondono ad un archetipo in cui historia e fabula coincidono, in cui diverse culture mediterranee coesistono fondendosi tra di loro e con l’ecosistema che le ospita, fissate in un apparente eterno presente e disponibili al nostro sguardo, che le percorre meravigliato.

Parte del programma annuale Ceramics - ideato da Fondazione Ica Milano per indagare l’utilizzo della ceramica come medium artistico, presentando una selezione di ricerche che attraversano il ‘900 e raggiungono la contemporaneità - la mostra è aperta al pubblico presso gli spazi espositivi di Ica Milano (via Orobia 26, Milano) nel rispetto delle normative anti Covid-19 vigenti. L'ingresso è gratuito previa prenotazione obbligatoria da concordare via email. Questi gli orari di apertura: dal mercoledì al venerdì dalle 12.00 alle 18.00.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 17/10/2021 alle ore 20:23.

Potrebbe interessarti anche: Sotto il cielo di Nut: Egitto divino, mostra, fino al 30 gennaio 2022 , The world of Banksy: the Immersive Experience, fino al 31 ottobre 2021 , Tina Modotti: donne, Messico e libertà, mostra - Mudec Photo, fino al 7 novembre 2021 , Renaissance Dreams, installazione site-specific di Refik Anadol, fino al 31 dicembre 2021

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.